Lovelist
Lovelist
La tua lovelist è vuota: esprimi un desiderio!
LOVELIST
IL TUO CARRELLO
Il tuo carrello è vuoto: inizia lo shopping!
VEDI IL CARRELLO

Orologi a cucù

Evocazione di una tradizione sui generis, se è vero che gli orologi a cucù non sono adatti a tutti è anche vero che chi li ama non può farne a meno. Riletti in chiave contemporanea senza mai perdere la propria ironia, quell'aspetto giocoso e fiabesco che da sempre li caratterizza, gli orologi a cucù di design sono un elemento che non passarà mai inosservato.
Visti di recente
Regali Aziendali
Scopri assieme al nostro servizio clienti b2b i regali con cui la tua azienda può premiare clienti e fornitori senza rinunciare a distinguersi.
Iscriviti alla Newsletter
Idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive sull'home design ma non solo. Ti raccontiamo l'universo della casa in tutta la sua bellezza.
Proseguendo accetti Privacye Termini e Condizioni
Invita un Amico
In casa LOVEThESIGN più si è meglio si sta. Invita tutti i tuoi amici: per te un buono sconto a ogni loro primo acquisto.
Customer Service Servizio Clienti Dedicato
Hai dubbi o domande? Contattaci!
Tel 02.94755933
Lun-Ven 09-13 | 14-18
customercare@lovethesign.com
Prodotti 100% Originali Prodotti 100% Originali
Selezioniamo i migliori brand di design e lavoriamo fianco a fianco con loro. Perché? Per garantirvi prodotti 100% originali e una qualità certificata due volte, da loro e da noi.
Soddisfatti o Rimborsati Soddisfatti o Rimborsati
Offriamo un servizio affidabile, con corrieri specializzati, e paghiamo noi le spese di consegna per ogni ordine sopra i 75 euro*. E se non sei soddisfatto, fare un reso è davvero facile. *ordini voluminosi esclusi.
Pagamenti Sicuri Pagamenti Sicuri
Payments

Orologio a cucù: la storia 

L’orologio a cucù è uno di quegli oggetti senza tempo. Affascinante e misterioso, ha il potere di risultare sempre e comunque attuale e di adattarsi alla perfezione a qualunque ambiente: sta bene in una casa classica ma anche in una stanza ultramoderna, perché è un complemento d’arredo che non passa mai di moda. La sua storia si perde nella notte dei tempi: bisogna riavvolgere il nastro e tornare indietro fino al Seicento, per scoprire com’è nato quello che, ancora oggi, è uno degli oggetti decorativi più apprezzati di sempre

Orologio a cucù: la storia 

L’orologio a cucù è uno di quegli oggetti senza tempo. Affascinante e misterioso, ha il potere di risultare sempre e comunque attuale e di adattarsi alla perfezione a qualunque ambiente: sta bene in una casa classica ma anche in una stanza ultramoderna, perché è un complemento d’arredo che non passa mai di moda. La sua storia si perde nella notte dei tempi: bisogna riavvolgere il nastro e tornare indietro fino al Seicento, per scoprire com’è nato quello che, ancora oggi, è uno degli oggetti decorativi più apprezzati di sempre. La sua invenzione viene solitamente attribuita ad un orologiaio tedesco, tale Franz Ketterer, che visse nel diciottesimo secolo. In realtà, però, lui non fece altro che perfezionare delle creazioni già esistenti, ovvero gli splendidi orologi artigianali che i contadini del posto iniziarono a produrre intorno al 1630. Li vendevano nei mesi invernali, quando non si poteva più vivere dei frutti della terra, per poter così arrotondare un po’.

L’uomo, che viveva nella Foresta Nera, ebbe la geniale idea d’impreziosire quegli oggetti, tanto in voga sia in Svizzera che in Germania, dotandoli di un suono che imitava, per l’appunto, il verso del cuculo. Fu allora che questo genere di orologi, che fino a quel momento si erano limitati a scandire il tempo minuto dopo minuto ed ora dopo ora, cessarono di essere degli oggetti fini a se stessi per trasformarsi, a tutti gli effetti, in degli accessori decorativi. L’intuizione di Ketterer fece in modo che l’orologio a cucù si trasformasse immediatamente in uno status symbol, in un must have irrinunciabile. Un oggetto di culto, se vogliamo. Chiunque ne voleva uno. Anzi, anche più di uno, visto e considerato che tra Germania e Svizzera c’era tantissima gente appassionata al punto tale da farne incetta e collezionarli.

Il pendolo si trasformò, così, in un souvenir caratteristico dei Paesi mitteleuropei, una preziosa testimonianza di quella cultura artigianale così ben radicata ai piedi delle Alpi bavaresi. Falegnami ed artisti iniziarono, dunque, a produrre modelli sempre più sofisticati e costosi: creazioni pregiate e artigianalmente impeccabili, frutto di un lavoro certosino e di una cura dei dettagli quasi maniacale. Nulla, negli orologi a cucù, poteva d’altronde essere lasciato al caso: oltre ad essere precisi e a spaccare il minuto, dovevano essere perfetti da un punto di vista del design, ragion per cui il legno andava intagliato in un certo modo e il meccanismo ben curato ed oliato affinché potesse durare a lungo. Negli anni, va da sé, l’orologio a cucù si è evoluto ed ha cambiato volto. Questo non significa che la sua storia sia stata snaturata, ma solo che si è fatto in modo che restasse al passo con i tempi e che non si trasformasse in una cianfrusaglia da relegare in soffitta assieme alle "cose" del passato. I modelli del ventunesimo secolo sono moderni e antichi al tempo stesso: antichi perché rispettano la tradizione, rappresentando i tipici scenari montani, prevalentemente bucolici, moderni perché sono dotati di meccanismi molto più sofisticati che rendono musiche e scenografie incredibilmente realistiche. Un oggetto che non può mancare nella casa di chi ama le cose belle e particolari, insomma, e che darà carattere perfino alla più fredda e spartana delle stanze. Anche perché, parliamoci chiaro: chi non ha mai sognato di vivere in una casa in cui ce ne sia uno, per essere informati in modo così divertente che s'è fatta una certa ora?

Orologi a cucù oggi: design e stile 

Gli orologi a cucù di oggi sono declinati in qualunque stile possibile ed immaginabile: classico, moderno, futurista, minimalista, country, shabby chic, provenzale e chi più ne ha più ne metta. E se un tempo venivano realizzati solo ed esclusivamente in legno, oggi sono prodotti anche in altri materiali: abs, marmo e metallo, per esempio. I pendoli moderni sono dunque molto più estrosi e colorati di quelli d’un tempo, in linea con i trend del momento e con le ultime novità in fatto di arredo casa. Su LOVEThESIGN troviamo una così ampia selezione di orologi a cucù da avere davvero l’imbarazzo della scelta. Proposte per tutti i gusti e le esigenze, che coniugano design e funzionalità in maniera impeccabile.

È il caso, ad esempio, di Cucù Cucchino, un pendolo da muro assolutamente sorprendente e anticonformista. Non ha la classica forma a casa che ha fatto la storia del pendolo, tanto per cominciare: è, semplicemente, un rettangolo di colore arancione che raffigura il viso di un cuculo con due occhi sgranati e grandi così. Uno di essi racchiude i numeri e le lancette, mentre un altro nasconde al suo interno una bellissima sorpresa: un mini cuculo che salta fuori allo scoccare di una nuova ora intonando il suo simpatico verso e riempiendo la casa d’allegria e di buonumore. E poi c’è il pendolo, un dettaglio che sa tanto di tradizione ma che è stato rivisitato, per l’occasione, in chiave contemporanea, in maniera tale che questo dettaglio fosse in tema con lo stile dell’orologio. Un modello spiritoso e divertente, dunque, per un ambiente sempre glamour e al top. Ha un design ancor più essenziale l’orologio a cucù Cipasso, tanto funzionale quanto innegabilmente elegante.

L’alternativa perfetta per chi non vuole rinunciare al fascino di un oggetto così dinamico ma ci tiene, al tempo stesso, a preservare la raffinatezza della propria dimora. Riproduce, in forma stilizzata, il pendolo nella sua accezione più intrinseca, ma lo reinterpreta in una chiave completamente nuova che fa del minimalismo il suo punto di forza. Si compone di un grande cerchio, sprovvisto di numeri, di due lancette, di un pendolo e di una finestrella dalla quale fa capolino il simpatico animaletto che ha ispirato l’invenzione del cucù. Tutto rigorosamente bianco, rosso e nero, i colori cult dello stile minimal-chic. Una proposta interamente realizzata in metallo, che fa di questo orologio un oggetto dal sapore squisitamente industrial.

Chi ama gli oggetti dal design retrò adorerò, invece, Portobello, un orologio a cucù del tutto unico nel suo genere. Nient’altro che una scatolina in legno e in marmo, disponibile in versione black o white, con lancette in contrasto, e con l’immancabile volatile pronto a far festa e a canticchiare allegramente nelle ore clou della giornata. Una proposta insolita ma elegantissima, perfetta sia come idea regalo che per arricchire la propria casa con un accessorio unconventional che non passerà inosservato.

Tra le proposte più cool di LOVEThESIGN c’è, ancora, Lollologio, che rievoca ricordi ed immagini che appartengono ad un passato indimenticabile. Realizzato in legno e metallo, è a forma di gabbia per uccellini, ovviamente non tridimensionale. Una volta appeso al muro ci si rende conto che si tratta di una splendida opera di design che non ha uguali sul mercato. Stupisce, infatti, come possa essere intrigante un orologio così essenziale e privo di fronzoli, che va dritto al sodo senza perdersi in dettagli ridondanti e noiosi. La forza di questo modello sta tutta, perciò, nella sua sobria eleganza, nella discrezione di un’interpretazione stilizzata che darà un tocco di gran classe alla stanza cui sarà destinato questo piccolo capolavoro dalle linee contemporanee.

Tra i modelli più interessanti presenti sul sito LOVEThESIGN vale la pena citare, ancora, l’orologio a cucù Duomo che, come suggerisce il nome stesso, rappresenta, appunto, quello che è il simbolo della città milanese, la grande chiesa nota in tutto il mondo per essere uno degli esemplari più autentici di architettura gotica. Ecco, questo modello riproduce fedelmente, ma in maniera semplificata e divertente, lo stile del monumento lombardo. Realizzato in legno, si distingue per un design iconico dal carattere grintoso e spiritoso al tempo stesso, frutto di una sintesi pressoché perfetta tra tradizione e modernità. E poi è laccato di rosso, un colore che conferisce ancor più personalità a quello che, una volta appeso al muro, sarà il punto focale del salotto, della camera da letto o della zona living in cui deciderete di collocarlo. Un oggetto da ammirare e rimirare, senza mai stancarsene, per poterne apprezzare le linee sofisticate e la bellezza di un piccolo capolavoro in miniatura che racchiude in sé secoli di storia dell’architettura e dell’artigianalità.

Orologi a cucù per tutti i gusti

Due mondi che si fondono in un solo orologio a cucù dinanzi al quale è impossibile rimanere indifferenti. Le dimensioni contenute e lo stile sobrio sono, ancora, i tratti distintiva di un’altra interessantissima proposta LOVEThESIGN: Plex Led, l’orologio a cucù da comodino che, per la prima volta, ribalta quel vecchio adagio secondo il quale il pendolo sarebbe un elemento ingombrante pronto ad occupare una parete intera rendendola, talvolta, opprimente e troppo carica. Questo piccolo gioiellino, compatto sia dal punto di vista dell’altezza che della larghezza, soddisferà la vostra voglia di cucù senza costringervi a ritagliare uno spazio sul muro solo per esso. È adatto ad una stanza moderna e giovanile, perché giovanile è, appunto, il suo inconfondibile design, che ricorda la linea e le forme delle sveglie di una volta. È rotondo, piccolino, in legno colorato, con le lancette in contrasto e i piedini che lo rendono perfettamente stabile su qualunque superficie lo si adagi. Il quadrante, che si trova al di là di una sottile lastra di metacrilato, è bianco, mentre la cornice è in un bel rosa acceso che conferisce molta allegria a questo originalissimo modello da tavolo. E poi, ovviamente, al di sopra delle lancette, nere come il carbone, c’è un piccolo cuculo che se ne sta su un trespolo nell’attesa che qualcuno, finalmente, metta in moto il suo meccanismo.

Cu-Clock è, invece, una delle proposte più tradizionali, quanto meno nelle intenzioni, presente sul sito LOVEThESIGN. Il fatto che strizzi l’occhio al passato lo si evince, innanzitutto, dalla sua forma: così come gli splendidi orologi a cucù prodotti dai contadini della Svizzera e della Germania e poi attualizzati dall’orologiaio Ketterer, rappresenta una piccola casetta per uccellini col tetto a punta laccato di arancione o verde, a seconda della versione che si preferisce, in contrasto col bianco che è, invece, il colore dominante di questo graziosissimo modello, tutto realizzato in abs. Le ore sono scandite da dodici piccole protuberanze tono su tono, al di sopra delle quali trova spazio l’elemento focale di tutto l’orologio: la finestrella, stavolta rotonda, che ospita un simpatico pennuto che annuncerà, di volta in volta, il trascorrere delle ore.

Tutt’altra storia per Ellipse, un cucù che di convenzionale e tradizionale non ha assolutamente nulla. È frutto, semmai, della voglia d’innovare e rinnovare, tipica dei giorni nostri. Ed è, quindi, con ogni probabilità, uno degli orologi meno evocativi del passato presenti nell’e-commerce. Questo non significa, ovviamente, che non sia interessante sotto il profilo del design, anzi. La sua forma ellittica e tridimensionale lo rende deliziosamente irresistibile, un must have per gli amanti dello stile contemporaneo e degli oggetti che infrangono le regole per crearne di nuove ed insolite. È in legno, in una bellissima tonalità di giallo, tendente al senape, e provvisto di un sistema di fissaggio che vi permetterà d’installarlo al muro in quattro e quattr’otto. Sullo sfondo fa bella mostra di sé il nome la scritta Cuckooo, che richiama alla memoria il pennuto che ha ispirato la creazione di quest’orologio senza tempo. La seconda C, però, non è dipinta come tutte le altre: pende nel vuoto dalla parte bassa di questo simpaticissimo modello, dando vita ad un pendolo tanto insolito quanto dinamico. La penultima O funge, invece, da finestrella, da nido per il cuculo che canta, suona e si muove ogni sessanta minuti, come a voler simboleggiare che il tempo che passa non è una disdetta, ma un evento da festeggiare in allegria.

A fare di Ellipse un modello da prendere seriamente in considerazione è la presenza, al suo interno, di un sensore fotosensibile. Che significa, in soldoni, che nessun cuculo si metterà a cantare nel cuore della notte, svegliandovi bruscamente, visto e considerato che questo sistema lo bloccherà automaticamente in assenza di luce. Un orologio che si candida ad essere collocato in camera da letto, allora, in particolar modo in quella dei bambini, che saprà rallegrare con i suoi colori così accesi e con il suo meccanismo così ben congegnato e dinamico. E giacché nel catalogo LOVEThESIGN c’è spazio per qualunque stile o esigenza, non resta, a questo punto, che parlare di Cucu Home, un modello che rende omaggio al passato glorioso dell’orologio a pendolo che nacque ai piedi delle Alpi. Si tratta di una graziosa casetta in legno grezzo, con tanto di porticina e finestra disegnate sul materiale naturale. Le ore, stavolta, ci sono, e c’è pure, ovviamente, come impone la regola, il cuculo che vi rammenterà che sono trascorsi altri sessanta minuti dall’ultima volta che s’è fatto vivo.

Non siete alla ricerca di qualcosa che sia tradizionale a tutti i costi? Allora la proposta che fa al caso vostro è Capri, l'orologio a cucù in stile marines che è pensato per gli ambienti moderni. Questo perché è a righe bianche e arancioni, cosa che già di per sé porta una ventata d'allegria in ogni stanza. A renderlo tanto particolare, però, è la sua forma, che riproduce gli spogliatoi dei lidi di una volta. Come se fosse una casetta alta e stretta, per intenderci. Li riproduce con ironia e genialità, smorzando l'atmosfera easy di questo modello con un candido uccellino che si metterà a fischiettare serenamente, ogni ora, al di sopra delle lancette, sbucando dalla minuscola finestrella che è stata appositamente ricavata per lui.

E infine, per chi ama il minimalismo più sobrio ed estremo, c’è Tip Top, l’orologio che arreda senza ingombrare o snaturare l’arredamento dell’ambiente. È in legno chiaro, non troppo spesso, a forma di rettangolo, ma ha un sapore fortemente contemporaneo. Non c’è nulla, nel suo quadrante, che sia pacchiano o ingombrante, come impongono le regole dello stile essenziale. Dei rametti neri, scanditi dalle lancette dei minuti e delle ore, fanno le veci dei numeri. Il cuculo c’è, ma è talmente piccolo che si noterà solo nel momento in cui uscirà fuori dal suo piccolo nido tondeggiante, posto nella parte superiore dell’orologio. Un catalogo ricco di proposte varie e ben assortite, capaci di soddisfare qualunque esigenza, dunque, quello del sito LOVEThESIGN, all’interno del quale troverete sicuramente, in un batter d'occhio, l’orologio a cucù che fa al caso vostro e che ricreerà nella vostra casa la magica atmosfera d’una volta. Quando, appunto, a scandire le ore che passavano, c’era solo quel piccolo e allegrissimo cuculo che spuntava dal nulla per rallegrare tutti col suo canto gioioso. Quando gli orologi venivano realizzati a mano e col sudore della fronte, affinché ogni singolo esemplare fosse unico ed irripetibile. Quando nelle case non c'erano quadri, o inutili soprammobili, ma solo orologi a cucù di legno che ornavano le pareti come nessun altro dipinto al mondo sarebbe mai in grado di fare. Quando il cucù, prima ancora che un oggetto funzionale, era una sorta d'amico, una presenza irrinunciabile che si faceva avvertire con un canto festoso che non si poteva fare a meno d'amare.

Servizio Clienti Dedicato

Hai dubbi o domande? Contattaci!
Tel 02.94755933
Lun-Ven 09-13 | 14-18
customercare@lovethesign.com

Prodotti 100% Originali

Selezioniamo i migliori brand di design e lavoriamo fianco a fianco con loro. Perché? Per garantirvi prodotti 100% originali e una qualità certificata due volte, da loro e da noi.

Soddisfatti o Rimborsati

Offriamo un servizio affidabile, con corrieri specializzati, e paghiamo noi le spese di consegna per ogni ordine sopra i 75 euro*. E se non sei soddisfatto, fare un reso è davvero facile. *ordini voluminosi esclusi.

Pagamenti Sicuri
Payments