Lovelist
Lovelist
La tua lovelist è vuota: esprimi un desiderio!
LOVELIST
IL TUO CARRELLO
Il tuo carrello è vuoto: inizia lo shopping!
VEDI IL CARRELLO

Copertine

Visti di recente
Regali Aziendali
Scopri assieme al nostro servizio clienti b2b i regali con cui la tua azienda può premiare clienti e fornitori senza rinunciare a distinguersi.
Iscriviti alla Newsletter
Idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive sull'home design ma non solo. Ti raccontiamo l'universo della casa in tutta la sua bellezza.
Proseguendo accetti Privacye Termini e Condizioni
Invita un Amico
In casa LOVEThESIGN più si è meglio si sta. Invita tutti i tuoi amici: per te un buono sconto a ogni loro primo acquisto.
Customer Service Servizio Clienti Dedicato
Hai dubbi o domande? Contattaci!
Tel 02.94755933
Lun-Ven 09-13 | 14-18
customercare@lovethesign.com
Prodotti 100% Originali Prodotti 100% Originali
Selezioniamo i migliori brand di design e lavoriamo fianco a fianco con loro. Perché? Per garantirvi prodotti 100% originali e una qualità certificata due volte, da loro e da noi.
Soddisfatti o Rimborsati Soddisfatti o Rimborsati
Offriamo un servizio affidabile, con corrieri specializzati, e paghiamo noi le spese di consegna per ogni ordine sopra i 75 euro*. E se non sei soddisfatto, fare un reso è davvero facile. *ordini voluminosi esclusi.
Pagamenti Sicuri Pagamenti Sicuri
Payments
Le copertine per i bimbi sono fra gli elementi fondamentali del corredino da neonati. Vengono scelte in base alla stagione, al materiale e ad altre molte caratteristiche senza perdere di vista il gusto estetico di chi si appresta ad acquistarle. Quando nasce un bambino c’è bisogno sicuramente di tante cose e se di alcune si può fare anche a meno, delle copertine proprio no. Un tempo le copertine venivano realizzate esclusivamente entro le quattro pareti domestiche o dalle future mamme o dalle nonne che si dilettavano costantemente a sferruzzare o a realizzare copertine con l'uncinetto. Le copertine realizzate a mano hanno sicuramente un valor
Le copertine per i bimbi sono fra gli elementi fondamentali del corredino da neonati. Vengono scelte in base alla stagione, al materiale e ad altre molte caratteristiche senza perdere di vista il gusto estetico di chi si appresta ad acquistarle. Quando nasce un bambino c’è bisogno sicuramente di tante cose e se di alcune si può fare anche a meno, delle copertine proprio no. Un tempo le copertine venivano realizzate esclusivamente entro le quattro pareti domestiche o dalle future mamme o dalle nonne che si dilettavano costantemente a sferruzzare o a realizzare copertine con l'uncinetto. Le copertine realizzate a mano hanno sicuramente un valore materiale e affettivo non indifferente e spesso vengono tramandate di generazione in generazione soprattutto se sono molto preziose. Ci sono quelle riccamente ricamate o confezionate con l'uncinetto in cotone molto sottile. La scelta delle copertine per i bambini è davvero ampia e ce ne sono per ogni esigenza e gusto estetico. Se volete regalare qualcosa di unico a un bambino che sta per nascere potete optare per modelli etnici provenienti da ogni angolo del mondo. Particolarmente belle da vedere sono quelle provenienti dal Messico o dal Guatemala. Vengono realizzate abbinando lane di vari colori e hanno una vivacità decisamente sui generis. Molto belle anche quelle provenienti dal Nord Europa tradizionalmente lavorate ai ferri e particolarmente sofffici e leggere. Sono adatte sia per coprire le culle dei neonati che per i lettini dei bambini un po' più grandi. Le copertine, oltre a essere molto utili, sono anche oggetti belli da vedere. Alcune coperte lavorate o ricamate a mano sono molto preziose e devono essere trattate con tutte le cautele del caso affinchè possano essere poi tramandate ai posteri. Ci sono copertine di lana per l’inverno e di cotone o in altri tessuti leggeri come il lino per la stagione più calda dell’anno. La cosa fondamentale è che siano morbide e che non lascino pelucchi. Vietato infatti ricorrere a copertine in lana come il mohair perché, i suoi peli soffici come la neve e piacevoli da sfiorare, potrebbero essere inalati o ingoiati dai più piccoli causando non pochi problemi. C’è chi preferisce compare solo una copertina estiva e una invernale e chi invece non fa parsimonia e decide di preparare o acquistare coperte di ogni tipo e per ogni occasione: dalla copertina in pizzo per il battesimo e per le grandi occasioni alle copertine di lana lavorate ai ferri, da quelle in tessuto di ciniglia alle spesse copertine in cotone tutte ricamate a mano con motivi più o meno fantasiosi. Le copertine per i neonati accompagneranno quotidianamente il bambino durante il primo anno di vita. Verranno sposate dalla carrozzina al passeggino, dalla culla al lettino avvolgendolo delicatamente e riscaldandolo durante i sonno notturni e i frequenti pisolini pomeridiani. Solitamente le copertine per i più piccoli vengono realizzate con fibre naturali tinteggiate poi con colori pastello atossici. Si preferisce sempre il tessuto in cotone o in lana piuttosto che la fibra sintetica poiché quest’ultima non lascia traspirare bene la pelle. Le copertine non solo hanno la funzione di scaldare e riparare dal freddo i neonati e i bimbi ma servono anche per dare conforto ai piccoli. Infatti, soprattutto se la coperta è impregnata dell’odore della mamma, riuscirà a calmarli, coccolarli e rincuorarli alla stregua di una persona a loro cara durante il riposo. Le coperte migliori vengono realizzate in finissima lana naturale. Dopo la tessitura il prodotto finito viene sottoposte al particolare processo della follatura che fa feltrare il tessuto senza fargli perdere la cosiddetta lanosità e la morbidezza al tatto. In Trentino Alto Adige si narra che queste copertine riparino i neonati dagli spiriti cattivi durante la notte in modo tale che non disturbino il sonno dei più piccoli. Chi vuole acquistare una copertina particolarmente lussuosa per un’occasione importante o da regalare al neonato dell’amica del cuore appena nato, può optare per un modello in seta. La coperta realizzata con questo tessuto non deve essere adoperata quotidianamente perché, pur essendo un materiale del tutto naturale, la seta impedisce in parte la traspirazione della pelle soprattutto in estate mentre in inverno non è sufficientemente calda. Il lino invece è uno dei materiali più adoperati per realizzare le copertine primaverili ed estive. Si tratta di un tessuto anallergico che risulta particolarmente delicato sulla pelle. Asciuga bene l’umidità del corpo portandola verso l’esterno e ha un impatto estetico particolarmente gradevole da vedere. C’è anche la possibilità di comprare una copertina in lino già confezionata e poi ricamarla a mano con personaggi dei cartoni animati, coccinelle e fiori, farfalle e molti altri motivi ancora. Per le passeggiate all’aperto in carrozzina si può pensare di acquistare una coperta in lana calda ma leggera oppure delle trapuntine avvolgenti. In commercio se ne trovano di ogni tipologia e forma: basterà decidere su quale materiale orientarsi e per quale fantasia optare. Per quanto riguarda i colori e le varie tonalità la scelta è ampia. Solitamente vengono scelti colori pastello molto delicati come il giallo, l’azzurro, il rosa o il bianco ma ciò non toglie che si possano acquistare copertine per bimbi dai caratterizzate da colori decisamente più vivaci e sbarazzini. È bene tener presente però che i colori tenui rilassano mentre quelli vivaci come il rosso rubino o l’arancione danno energia: cosa da evitare nel momento in cui si desidera far dormire il neonato o il bambino un po’ più grande. Una volta acquistata o realizzata a ferri o in altro modo, la copertina deve essere periodicamente lavata per essere mantenuta sempre in ottimo stato. Quelle fatte in tessuto di lino o cotone possono essere lavate tranquillamente in lavatrice a 30°C adoperando un sapone neutro per tessuti delicati ed evitando di mettere l’ammorbidente perché l’odore particolarmente accentuato potrebbe creare problemi soprattutto ai neonati. L’importante è lavarle esclusivamente assieme agli abiti del bambino e non con altri capi come maglie e magliette degli adulti. Tutti gli altri tipi di copertine come quelle lavorate a uncinetto o ai ferri oppure ricamate, dovrebbero essere lavate a mano e in acqua fredda. Una volta asciugate, le coperte dovranno essere stirate a regola d’arte. Quelle in lana dovranno essere stirate a temperatura molto bassa. Per evitare che si formino antiestetici aloni lucidi è consigliabile interporre fra la copertina e il ferro un panno di cotone bianco leggermente inumidito. Le copertine trapuntate dovranno essere stirate a vapore perché solo così riacquisteranno il volume originario divenendo soffici e confortevoli. Infine le copertine in tessuto di cotone potranno essere stirate a ferro molto caldo. Si possono stirare anche dal diritto per ottenere un effetto migliore. Le copertine per bimbi hanno dimensioni molto differenti le une dalle altre a seconda del modello, del brand produttore ma anche in base alla destinazione d’uso. Ad esempio quelle per le carrozzine sono assai più piccole di quelle destinate ad essere sistemate nelle culle. Le copertine, una volta dismesse perché il bambino inizia a dormire nel letto un po’ più grande, possono essere sempre riadoperate come soffici tappetini per giocare durante il pomeriggio. Chi ha un box può sistemarle sul fondo in modo tale che il bimbo stia più comodo durante le sue intense attività quotidiane. C’è anche chi preferisce confezionare con le proprie mani le copertine per i bimbi rilassando magari mente e corpo proprio durante l’attesa del nascituro. Le copertine in lana lavorate ai ferri sono fra le più semplici da realizzare. Anche se è necessario avere un po’ di tempo a disposizione, anche le meno esperte del fai da te potranno realizzare belle copertine, soffici e molto calde. I passaggi da seguire sono pochi ed estremamente semplici e in rete si possono trovare schemi sia per principianti che per chi è più abile. È fondamentale scegliere filati di ottima qualità di lana delicata al tatto che non rilasci però peli se strofinata o succhiata dal neonato. È sempre meglio optare per colori nei toni pastello come il verde chiaro, il rosa, il giallo o l’azzurro se avete la certezza che il bambino che verrà alla luce sarà un maschietto. Copertine di lana con elaborati bordi a treccia e maglia rasata al centro, copertine a scacchi con differenti lavorazioni ma della medesima colorazione e chi più ne ha più ne metta. La scelta è davvero ampia e variegata: basta scegliere il modello più affine alla propria capacità di sferruzzare. Chi ha a che fare con un neonato sicuramente avrà sentito parlare di wrapping. Si tratta di una nuova tecnica che però ha origini molto antiche che consiste nell’avvolgere completamente i bimbi, testa esclusa, in una copertina realizzata con fibre naturali come la mussolina di cotone, il lino o la lana. Questo metodo consente al bambino di sentirsi avvolto e protetto proprio come quando era dentro l’utero materno. Anche i bambini più inquieti si placano avvolgendoli bene in una copertina e dopo pochi minuti, quasi come per magia, potrebbero iniziare a dormire tranquillamente. I neonati ancora non sono coscienti del loro corpo e non controllano i movimenti come vorrebbero e quindi è disorientato. Avvolgendolo invece con una copertina troverà un immediato sollievo e si rilasserà immediatamente. Se vi piacerebbe realizzare una copertina ai ferri ma non avete la più pallida idea da che parte cominciare potete sempre commissionarla a qualcuno che la realizzerà per voi. Potete scegliere il filato che preferite e il modello che vorreste veder realizzare. La persona incaricata la confezionerà in tempi relativamente brevi e potrete adoperarla per coccolare vostro figlio appena nato. Stessa cosa vale per le copertine in tessuto di lino e di cotone ricamate. Chi non è abile nel prendere in mano filo e ago per creare eleganti e preziosi ricami, può incaricare il lavoro a una persona di fiducia che sicuramente lo realizzerà sorprendendovi con un lavoro eccellente, curato nei minimi dettagli. Le copertine, di qualsiasi tipologia e forma siano, devono essere innocue per i bambini. Ovvero dovrebbero essere realizzati con filati non solo naturale ma anche biologici. Se per esempio si acquista una copertina in cotone di buona qualità, la materia prima adoperata deriverà da coltivazioni che non adoperano pesticidi chimici dannosi per la salute e saranno state realizzate con un basso impatto ambientale. In questo modo rispetterete la salute del neonato e anche quella del pianeta nel quale viviamo. Un’importanza fondamentale ce l’hanno anche i colori adoperati per tinteggiare i filati e i tessuti. Quelli migliori sono privi di sostanze tossiche o comunque potenzialmente dannose e allergizzanti. Acquistate solo prodotti di qualità per i neonati: meglio poche cose ma buone se si vuole economizzare. Un tessuto trattato con poche accortezze potrebbe causare eritemi e allergie soprattutto a livello epiteliale. Le copertine in lana realizzate con i filati più preziosi e soffici come il cashmere, l’alpaca e il mohair, il merino e il lamboswool, sono destinate ai bimbi un po’ più grandi che perlomeno abbiano compiuto i tre anni di età. Solo dopo il raggiungimento dell’età indicata i bambini hanno smesso da tempo di mettersi tutto quello che hanno a portata di mano in bocca. Questi filati preziosi sono soffici, leggeri e caldi ma hanno una peluria che potrebbe essere ingerita o addirittura inalata dai più piccoli. I tessuti che ne derivano sono morbidissimi e molto resistenti. Devono essere lavati a mano con detergenti molto delicati per evitare di rovinare le fibre in maniera permanente. Le tinte da scegliere sono sempre quelle neutre e color pastello per aiutare i bambini a rilassarsi nel momento di andare a letto. Il loro potere riscaldante è tanto efficace quanto una trapunta di buona qualità ma sono decisamente più leggere. Crescendo i bambini vogliono dire la loro sulla scelta della copertina e sicuramente ai loro occhi appaiono decisamente più interessanti le trapunte invernali e quelle estive decorate con i cartoni animati del momento. Ogni anno il mercato propone trapunte raffiguranti i personaggi più amati e in voga del momento al fianco di miti intramontabili come Topolino e Paperino, Snoopy e tutte le principesse più amate dalle bambine. Sebbene le coperte in lane pregiate siano più leggere e calde, le trapunte decorate con i cartoni animati hanno un fascino irresistibile e non mancano quasi mai nelle case dove ci sono bimbi. Ancora sopravvivono all'usura e allo scorrere del tempo preziose copertine realizzate a fine Ottocento o addirittura in anni precedenti. Sono quasi sempre in cotone ricamato o bordato con eleganti merletti realizzati con varie tecniche come il tombolo o l'uncinetto. Sono reperti particolarmente belli da vedere che vengono conservati con particolare attenzione per evitare che tarli, muffe o altri insetti possano consumarli rapidamente senza lasciare tracce. Alcune di queste copertine vengono esposte periodicamente in mostre dedicate ad accessori così preziosi mentre altre vengono custodite gelosamente dalle famiglie che le possiedono da sempre. In questi ultimi anni si sono diffuse quasi a macchia d'olio le copertine per bimbi in pile. Sono particolarmente economiche, soffici e facili da mantenere sempre in perfetto stato. Questo tessuto ha il vantaggio di non dover essere stirato: infatti, anche dopo essere stato sottoposto a un lavaggio in lavatrice con tanto di centrifuga, non prende alcuna piega e dopo l'asciugatura risulta perfettamente spianato. Il pile però è poco traspirabile e tende a far sudare i bambini sia durante la stagione calda che in inverno. Può essere adoperato durante i brevi sonnellini o per coprire il bambino durante le passeggiate all'aperto in carrozzina ma è meglio evitarlo durante le lunghe ore della notte. Se invece si desidera adoperare sempre le coperte in pile, si possono scegliere quelle foderate in cotone o in lino.Alcune addirittura hanno una leggera imbottitura posta fra l'esterno in pile e l'interno in cotone e sono perfette per la stagione più fredda. Sono particolarmente morbide al tatto e molto gradite anche da parte dei bambini più piccoli. Il calore e la morbidezza di una coperta coccolerà i vostri figli in maniera ottimale facendoli sentire protetti e sicuri come quando ancora erano nel ventre della mamma. Scegliete sempre copertine morbide e realizzate con materiali di elevato standard qualitativo. L'epidermide dei neonati e dei bambini un po' più grandi è molto delicata e a contatto con sostanze chimiche non troppo benefiche potrebbero presentarsi subito rossori, reazioni allergiche o eritemi più o meno importanti.
Servizio Clienti Dedicato

Hai dubbi o domande? Contattaci!
Tel 02.94755933
Lun-Ven 09-13 | 14-18
customercare@lovethesign.com

Prodotti 100% Originali

Selezioniamo i migliori brand di design e lavoriamo fianco a fianco con loro. Perché? Per garantirvi prodotti 100% originali e una qualità certificata due volte, da loro e da noi.

Soddisfatti o Rimborsati

Offriamo un servizio affidabile, con corrieri specializzati, e paghiamo noi le spese di consegna per ogni ordine sopra i 75 euro*. E se non sei soddisfatto, fare un reso è davvero facile. *ordini voluminosi esclusi.

Pagamenti Sicuri
Payments