Lovelist
Lovelist
La tua lovelist è vuota: esprimi un desiderio!
LOVELIST
IL TUO CARRELLO
Il tuo carrello è vuoto: inizia lo shopping!
VEDI IL CARRELLO
PIANOPRIMO
Abitare con i libri
top banner arrow
Tempo di lettura
5 Minuti

Abitare con i libri

I libri offrono l’inesauribile piacere della conoscenza e, se collocati sapientemente, permettono di creare innumerevoli soluzioni d’arredo, in grado di conferire calore e personalità alle nostre abitazioni.
Leslie Geddes-Brown

Leslie Geddes-Brown, già vice-editor delle riviste “World of Interiors” e “Country Life”, è un’esperta di interior design, ma anche una vorace lettrice. Questo fa di lei la persona giusta a cui rivolgersi per cercare consigli su come arredare case piene di libri. È infatti l’autrice di Books Do Furnish a Room, Merrell Publisher, 2009, un interessante libro fotografico che illustra mille modi di abitare con i libri.

I libri arredano, ma non sempre riescono a farlo bene. Quali sono allora le regole e le ispirazioni che, insieme, possono aiutarci ad abbellire casa con i libri?

1. I ripiani di una libreria devo essere spaziati in base all’altezza dei libri, lasciando almeno 5cm liberi per estrarre agevolmente i volumi senza rovinarli.
2. Una corretta illuminazione è fondamentale perché i titoli siano sempre leggibili.
3. Bisogna prevedere un supporto o un tavolo dove appoggiare i libri che togliamo dallo scaffale.
4. Una poltrona o una sedia comoda per consultare i volumi in relax renderanno tutto più accogliente.

Non si può mai sapere quando (e dove) avrai bisogno della prossima dose di lettura. Perché allora confinare i libri in un unico spazio, quando possono arredare praticamente ogni stanza della casa?

Modulo Sofia 40x40 con antina in rovere massello
Vetrina Seaside grande bianca
11 Moduli Babushka

IL SOGGIORNO

I libri in soggiorno dovrebbero essere quelli destinati alla consultazione occasionale, più che quelli utilizzati per lavoro o letti per piacere. Alternare i libri con soprammobili scelti con cura può creare un effetto gradevole.

Se nel salotto c’è un camino, due nicchie ai lati sono perfette per creare due librerie simmetriche a filo con la parete del camino, un grande classico dell’arredamento d’interni. Se il vano è sufficientemente profondo potranno ospitare anche volumi di grosso formato e il risultato estetico sarà migliore. 

Quando lo stile dell’interno è informale e rilassato, anche la sistemazione dei libri può evitare un ordine rigoroso. Viceversa, una sala in stile georgiano o minimalista esige che anche i libri si adeguino data l’importanza particolare che assumono. Se gli interni minimalisti sono dominati dal bianco, aggiungono anche una perfetta nota di colore.

LA CAMERA DA LETTO

A seconda del grado di dipendenza dalla lettura, l’accumulo dei libri in camera da letto può variare dalla pila sul comodino in costante evoluzione, a una parete intera dedicata. Sicuramente, è indispensabile disporre di buone luci, come le lampade a parete ai lati del letto o quelle a braccio snodate sul comodino. 

Un buon trucco per la libreria in camera è ordinare i libri in base al colore della copertina: si ottiene così un effetto cromoterapico perfetto per la zona notte.

LA CAMERA DEI BAMBINI

È molto importante avvicinare i bambini alla lettura il prima possibile, quindi non esitate a circondarli di libri e vedrete come diventeranno curiosi. 

Solitamente le camere dei bambini sono arredate con linee semplici e colori primari e non a caso anche i libri per l’infanzia seguono la stessa tendenza, con copertine colorate e formati adeguati alle loro mani, sia per dimensioni che per materiali. Per i più piccoli, pagine di cartone sostituiscono quelle di carta per evitare strappi sconsiderati. 

Sta ai genitori rendere accogliente la stanza aiutando i piccoli a tenere in ordine, creando zone specificatamente dedicate ai libri. Buone soluzioni possono essere gli scaffali vicino al letto, o piccole librerie mobili posate sul comodino, oppure una sistemazione che mescola libri e giocattoli e che contribuisce a vivacizzare l’arredo. 

Credits: Kelly Sikkema

Un grande classico è l’utilizzo di orsacchiotti come ferma-libri, ma le soluzioni creative per evitare crolli pericolosi non mancano. 

Modulo Due
Fermalibri Montparnasse
Lampada da tavolo

LA CUCINA

Può essere molto utile prevedere uno spazio per i libri anche in cucina, in particolare per i libri di ricette che consultiamo più spesso durante la preparazione dei nostri piatti.  

In cucina, però, diversamenteda altre stanze, è bene riporre i libri in credenze dotate di ante che li proteggano, in modo che vapori e odori non ne intacchino la carta, materiale molto assorbente. Se i libri di ricette sono belli anche visibilmente usati, eventuali romanzi che ci possono intrattenere nei tempi di attesa delle varie cotture devono essere al riparo dai fumi della cucina. 

IL BAGNO

Non nascondiamoci dietro a un dito, leggere in bagno è un piacere che molti si concedono volentieri. I bagni sono infatti luoghi eccellenti dove dedicarsi indisturbati alla lettura, il fascino della lettura in bagno è legato a un momento di benessere e intimità. La classica cesta di libri è perfetta, ma se lo spazio è poco si può prevedere una pila all’ingresso. 

CORRIDOI E DISIMPEGNI

Nella maggior parte delle case, corridoi, pianerottoli e altre zone che non hanno una vera e propria funzione possono essere dedicati alla sistemazione dei libri. Il consiglio è di sfruttare al massimo le altezze, in modo da creare vere e proprie pareti di libri - che contribuiscono anche a insonorizzare l’ambiente. 

Libreria Ptolomeo X4 A da 14 ripiani
Libreria Ptolomeo Original H 75 cm - bianca
Libreria antologia 1
PRODOTTI CITATI NELL'ARTICOLO
CONDIVIDI
Vedi nello shop
Go up Torna su
Servizio Clienti Dedicato

Hai dubbi o domande? Contattaci!
Tel 02.94755933
Lun-Ven 09-13 | 14-18
customercare@lovethesign.com

Prodotti 100% Originali

Selezioniamo i migliori brand di design e lavoriamo fianco a fianco con loro. Perché? Per garantirvi prodotti 100% originali e una qualità certificata due volte, da loro e da noi.

Soddisfatti o Rimborsati

Offriamo un servizio affidabile, con corrieri specializzati, e paghiamo noi le spese di consegna per ogni ordine sopra i 75 euro*. E se non sei soddisfatto, fare un reso è davvero facile. *ordini voluminosi esclusi.

Pagamenti Sicuri
Payments