Lovelist
Lovelist
La tua lovelist è vuota: esprimi un desiderio!
LOVELIST
IL TUO CARRELLO
Il tuo carrello è vuoto: inizia lo shopping!
VEDI IL CARRELLO
PIANOPRIMO
Breve storia della lettera a Babbo Natale: dallo Zecchino d’Oro alla wish list online
top banner arrow
Tempo di lettura
3 Minuti

Breve storia della lettera a Babbo Natale: dallo Zecchino d’Oro alla wish list online

Quando ero piccola aspettare l’arrivo della Vigilia era forse più elettrizzante del giorno di Natale in sé. E il momento che sanciva l’inizio di quell’attesa era sempre lo stesso: il giorno in cui scrivevo la lettera a Babbo Natale. 

Decorazione Orso
Dondolo Nuvola Iconic
Decorazione Elefante
Macchina Mister Tody
Decorazione uccellino Songbird Alfred
Sacca Portagiochi Elefante rosa

Natale Anni ‘90: lo Zecchino d’Oro e il catalogo dei giocattoli

In casa mia, la data scelta per scrivere la lettera era la prima sera dello Zecchino d’Oro: la celebre trasmissione televisiva in cui bambini di tutte le età gareggiavano a colpi di note e strofe. Seduta di fronte alla televisione, tra una canzone e l’altra, ogni anno iniziavo così: Caro Babbo Natale... 

Ma la mia non era una lettera improvvisata. Prima di iniziare a scriverla dovevo avere le idee chiare. Mi facevo accompagnare in tutti i negozi di giocattoli vicino casa e ritiravo qualsiasi catalogo: tra quelle pagine selezionavo — con dovizia e dedizione pari quasi a un contabile — il mio bottino. Armata di pennarello e pazienza, valutavo, sceglievo e cerchiavo accuratamente i doni che avrei chiesto.

Quindi mano alla carta, alle penne, agli adesivi e ai brillantini: una volta conclusa la lettera, la consegnavo orgogliosa a mia madre. Lei mi prometta di andare a imbucarla nell’apposita cassetta postale il mattino successivo. L’attesa del Natale aveva inizio.

Cappello di natale per scimmia
Passeggino Troll
Porta matite Boy
Carriola Franz
Pouf per bambini Wiggly Worm
Automobile Flix

Natale Anni ’10: la lettera a Babbo Natale pronta da stampare

Anche se di anni non ne ho così tanti, guardando mia nipote mi sono resa conto che la lettera a Babbo Natale è cambiata. Giulia non vuole andare per negozi a prendere i cataloghi, ma seduta sul divano di casa cerca con il tablet del papà tutti regali che vorrebbe ricevere. L’ho vista con i miei occhi creare una Xmas Wish List. Davvero. 

A selezione fatta chiede alla mamma di scaricare una lettera a Babbo Natale da stampare e colorare. In realtà non la usa per davvero: diciamo che cerca ispirazione. Alla fine anche lei scriverà l’originale a mano, tra matite, brillantini e pennarelli. Con Spotify al posto dello Zecchino d’Oro. 

Poi, come me, si fa promettere da sua mamma di spedirla. Più o meno: le chiede di scansionarla e inviarla alla casella postale virtuale di Babbo Natale. Anche lui e gli elfi, ormai, hanno ceduto alla comodità dell’email. E chissà quanti ordini fanno con Amazon Prime.

Burattini da dito Animali della Giungla
Cappello di natale per scimmia
Mappa Kids
Lampada da parete Led Volpe
Puzzle Around My Planet
I wood iphone lavagna
Decorazione da parete Outer Space
Sacca portagiochi Diamonds
Pupazzo Midi Reindeer
PRODOTTI CITATI NELL'ARTICOLO
CONDIVIDI
Vedi nello shop
Go up Torna su
Servizio Clienti Dedicato

Hai dubbi o domande? Contattaci!
Tel 02.94755933
Lun-Ven 09-13 | 14-18
customercare@lovethesign.com

Prodotti 100% Originali

Selezioniamo i migliori brand di design e lavoriamo fianco a fianco con loro. Perché? Per garantirvi prodotti 100% originali e una qualità certificata due volte, da loro e da noi.

Soddisfatti o Rimborsati

Offriamo un servizio affidabile, con corrieri specializzati, e paghiamo noi le spese di consegna per ogni ordine sopra i 75 euro*. E se non sei soddisfatto, fare un reso è davvero facile. *ordini voluminosi esclusi.

Pagamenti Sicuri
Payments