Lovelist
Lovelist
La tua lovelist è vuota: esprimi un desiderio!
LOVELIST
IL TUO CARRELLO
Il tuo carrello è vuoto: inizia lo shopping!
VEDI IL CARRELLO
PIANOPRIMO
LE RAGAZZE NON DEVONO MAI BACIARE PER PRIME
top banner arrow
Tempo di lettura
5 Minuti

LE RAGAZZE NON DEVONO MAI BACIARE PER PRIME

“Le ragazze non devono mai baciare per prime” scriveva Giovanni della Casa a fine Seicento. La vita è oggi una profusione di baci: ci si bacia per salutarsi, per augurarsi buona fortuna, per dimostrare il proprio affetto o il proprio amore. Si bacia la mamma, la fidanzata, l’amico, il cane, il collega e…il proprio capo. In una vita media ci baciamo per 362 ore, 2 settimane! Tu a che punto sei?

Ma di chi è la colpa? Forse dei romantici francesi che ti danno tre baci ogni volta che ti incontrano e hanno un bacio a loro intitolato? No, l’idea di celebrare il World Kiss Day è nata nell’isola più austera d’Europa, l’Inghilterra. Un bacio è semplice, naturale, confortante e molto altro: dal 1990 il 6 luglio è la sua festa.

OSCULUM E SUAVIUM: BACI ALLA ROMANA

La cultura del bacio e il suo significato sono mutati e si sono evoluti fino ai giorni nostri. Aristofane già citava nei suoi splendidi racconti quello che oggi chiamiamo il bacio alla francese, Catullo invece dedicava mille e mille baci alla sua Lesbia.

I Romani distinguevano il bacio in ogni sua variante, diventando l’incubo di molti studenti alle prese con lo studio del latino: “l’osculum" era il bacio fra amici e il “suavium” era il bacio fra amanti. Esisteva anche un diritto al bacio, lo “jus osculi”, un’usanza utilizzata per accertarsi che le donne non avessero bevuto il vino.

Nel medioevo l’abitudine di baciarsi per salutarsi è caduta in disuso, perché considerata dalla Chiesa irriverente e inopportuna. In mezza Europa i secoli successivi sono stati i più freddi, dominati da inchini, riverenze, perbenismi e dalle regole dettate a fine Seicento dal Galateo di Giovanni della Casa:

Le ragazze non devono mai baciare per prime; una ragazza per bene si lascia baciare sulla fronte da una persona più anziana, ma non ricambia il bacio a meno che non ci sia molta intimità.

Ma l’eccesso di pudore e distacco diedero, in realtà, maggior importanza al bacio.

 

Tappeto Love
Lampada a parete Lettere Neon Art
Antipastiera Cuori C/ Vassoio Girevole

THAILANDESE È IL BACIO PIÙ PREZIOSO

Per quanto il bacio sia un gesto universalmente diffuso, ha rituali, pratiche e significati differenti da paese a paese.

In molti paesi europei e dell'America Latina, quando ci si incontra, si scambiano uno o due baci, porgendosi a vicenda le guance. In Francia invece i baci sono per lo più tre, anche se in alcune regioni si può arrivare a quattro o cinque. Tre baci sono lo standard anche nei Paesi Bassi, in Belgio e nelle culture di origine ortodossa.

Non sempre un bacio è un gesto gentile: in Cina il bacio è considerato off-limits per motivi di igiene e se andate in Giappone, state attenti, baciarsi in pubblico è considerato un comportamento offensivo e maleducato.

Tra le usanze più particolari per noi europei c’è sicuramente quella degli eschimesi che esprimono affetto strofinando le punte del naso con labbra serrate e occhi chiusi. O i russi che si salutano con un bacio sulle labbra.

Il bacio più romantico? È in Thailandia. Lì il bacio coinvolge anche l'odorato: si appoggia la punta del naso vicino alla bocca dell'amato inspirando lentamente e profondamente. Quanto più lungo e delicato è il respiro, più è prezioso il bacio.  

10 BACI PER SMALTIRE UNO YOGURT

In un articolo sui baci, può mancare la voce degli studiosi? No! Cosa dicono gli scienziati del bacio? Buone notizie per i romantici: è stato dimostrato che baciarsi non fa solo bene allo spirito, ma anche alla salute!

Per gli esperti l’atto di baciarsi riduce lo stress e rende felici. Il segreto? Quando ci si scambia un bacio entra in circolo l’endorfina, ormone del benessere, e l’ossitocina, che abbassa la pressione e rallenta la frequenza cardiaca. Ma, udite udite, a essere salutare è anche lo scambio di batteri che causa una sana e salutare produzione di anticorpi.

Un bacio infine può aiutare a mantenersi in forma: ogni volta che ci si bacia si bruciano circa 12 calorie. Lasciate perdere lo jogging e per la prova costume… baciatevi! Per smaltire uno yogurt alla frutta ne serve ben una decina, è vero, ma tenete conto che l’attivazione dei muscoli facciali tonifica la pelle del volto: il bacio è anche una sorta di antirughe naturale. Quale altra scusa vi serve?

Dovete convincere un partner molto pragmatico? Secondo alcuni scienziati tedeschi baciarsi aumenta la propria autostima: pare che le persone che ricevono un bacio dal proprio partner prima di andare al lavoro siano più efficienti e produttive e arrivino a guadagnare di più. Questo è l’incentivo definitivo per iniziare con un bacio la giornata!

PRODOTTI CITATI NELL'ARTICOLO
CONDIVIDI
Vedi nello shop
Go up Torna su
Servizio Clienti Dedicato

Hai dubbi o domande? Contattaci!
Tel 02.94755933
Lun-Ven 09-13 | 14-18
customercare@lovethesign.com

Prodotti 100% Originali

Selezioniamo i migliori brand di design e lavoriamo fianco a fianco con loro. Perché? Per garantirvi prodotti 100% originali e una qualità certificata due volte, da loro e da noi.

Soddisfatti o Rimborsati

Offriamo un servizio affidabile, con corrieri specializzati, e paghiamo noi le spese di consegna per ogni ordine sopra i 75 euro*. E se non sei soddisfatto, fare un reso è davvero facile. *ordini voluminosi esclusi.

Pagamenti Sicuri
Payments