Lovelist
Lovelist
La tua lovelist è vuota: esprimi un desiderio!
LOVELIST
IL TUO CARRELLO
Il tuo carrello è vuoto: inizia lo shopping!
VEDI IL CARRELLO
PIANOPRIMO
Frankenstein e l’arredo: due mobili in uno, a casa tua
top banner arrow
Tempo di lettura
4 Minuti

Frankenstein e l’arredo: due mobili in uno, a casa tua

Pochi ricordano che Frankenstein è il nome del creatore, il dottor Victor, e non della sua creatura, il mostro. E pochi sanno che la creatura e il romanzo presentano a livello simbolico, nel periodo in cui quest’ultimo fu scritto, la paura per la diffusione e le scoperte tecnologiche e la perdita di controllo dell’uomo sul mondo. Ma cosa c’entra tutto questo con l’arredo di casa tua?

Dopo la prima stagione del design 2017, quella che si apre a gennaio a Colonia e si conclude ad aprile con il Salone del Mobile, ho l’impressione che la mostruosa multifunzionalità della tecnologia (pensa a quante cose hai già fatto oggi con il tuo iPhone) abbia di nuovo ispirato - o condizionato, per fascino e paura del futuro - anche i designer. 

Due momenti per creare nuovi arredi

In questo processo c’è stata una prima fase, iniziata alcuni anni fa, in cui la funzionalità tecnologica è stata integrata nei prodotti: la lampada da tavolo D'E-Light di Starck per Flos, ad esempio, con il supporto di ricarica per telefonini. E poi è arrivata una seconda fase, la fusione.

Lampada da tavolo Monkey in piedi
Lampada da tavolo D'E-light
Lampada da tavolo Monkey seduta

Il titolo che cita il capolavoro di Mary Shelley è un po’ troppo negativo. In realtà le nuove creature del design non hanno l’aspetto terrificante della creatura del dottor Frankenstein, anche se a volte rischiano di sembrare grottesche. Ma di cosa sto parlando nello specifico? Della fusione di arredi, complementi e accessori in un unico prodotto, con un’unica linea di matita. 

Fabio Novembre per DriadeFabio Novembre per Driade

Il laboratorio del designer Frankenstein

Non si tratta di sana modularità, o di giochi illusori e allegorie, non di divano letti né di sedie a forma di volti né di scimmie che reggono una lampadina. Nei primi quattro mesi di fiere europee di design del 2017 sono state esposte creazioni di altra natura: un vaso e relativa pianta incorporati in un tavolino, un tavolino che è la base di una lampada da terra, una lampada da tavolo che spunta da una sorta di portapenne. 

Tavolino Ostrich
Tavolino Super Partes
Tavolino rotondo per tablet Nomad

La fusione tra arredi può assumere forme ancora più ingannevoli: è il caso di una sedia perfettamente integrata e nascosta all’interno della geometria di una libreria. O prendere forme meno ambiziose ma - forse - più funzionali: una poltrona con uno spazio sotto la seduta riservato a borse e giacche, o un divano da ufficio il cui schienale diventa separé.

Pocket by Blå StationPocket by Blå Station

Cosa vorresti fondere a casa tua?

In ogni caso, parlare di fusione potrebbe apparire un’esasperazione fuori luogo. In realtà, ben oltre le forme sinuose che cercano di evitare l’effetto mostro di Frankenstein, il termine vuole mettere in luce la ricerca, la scelta e l’utilizzo dei materiali: nulla è lasciato al caso e non ci sono legami posticci come quelli del dottor Victor. 

I nuovi arredi sono realizzati in plastiche colate in un unico stampo, in modo che la forma possa fungere sia da vaso che da tavolo. Oppure in metalli armonizzati in una sola linea che non ha bisogno di altre soluzioni di continuità. Sono forme e materiali totalmente nuovi, solidi e sinuosi, che prendono vita nella fusione di più arredi in una sola idea. E sono proposti grazie alla voglia di sperimentare dei brand.

Flow Bowl Table by NendoFlow Bowl Table by Nendo
Pocket Landscape by Aldo CibicPocket Landscape by Aldo Cibic

Ora dimentica Frankenstein, guardati attorno e prova a pensare: quali sono gli arredi di casa tua che vorresti fondere assieme? Il 2017 è ricco di novità, anche per te.

Mensola d'appoggio per barbecue Cone
Poltrona monoblocco Nemo girevole
Base Mobile Sofia
PRODOTTI CITATI NELL'ARTICOLO
CONDIVIDI
Vedi nello shop
Go up Torna su
Servizio Clienti Dedicato

Hai dubbi o domande? Contattaci!
Tel 02.94755933
Lun-Ven 09-13 | 14-18
customercare@lovethesign.com

Prodotti 100% Originali

Selezioniamo i migliori brand di design e lavoriamo fianco a fianco con loro. Perché? Per garantirvi prodotti 100% originali e una qualità certificata due volte, da loro e da noi.

Soddisfatti o Rimborsati

Offriamo un servizio affidabile, con corrieri specializzati, e paghiamo noi le spese di consegna per ogni ordine sopra i 75 euro*. E se non sei soddisfatto, fare un reso è davvero facile. *ordini voluminosi esclusi.

Pagamenti Sicuri
Payments