Lovelist
Lovelist
La tua lovelist è vuota: esprimi un desiderio!
LOVELIST
IL TUO CARRELLO
Il tuo carrello è vuoto: inizia lo shopping!
VEDI IL CARRELLO
PIANOPRIMO
5 parchi in Italia e in Europa per chi ama arte e architettura
top banner arrow
Tempo di lettura
4 Minuti

5 parchi in Italia e in Europa per chi ama arte e architettura

La bella stagione coincide con l’aumentare di due bisogni quasi fisiologici: quello di passare sempre più tempo all’aria aperta e quello di placare il formicolìo da viaggiatore, che va crescendo man mano che si avvicina l’estate. 

Per prendere i due fatidici piccioni con una fava e trasformare la tua passeggiata nella natura in un’esperienza culturale, ecco 5 parchi europei da aggiungere alla tua lista di luoghi da visitare nel tuo prossimo viaggio. 

Sedia pieghevole Tripolina Novecento Dark
Vaso Coccio Mira
Tavolo rotondo Rondo
Plaid Picnic Lounge
Lampada ricaricabile Lantern
Poltroncina da esterno Palissade

1. Parco Sculture del Chianti, Pievasciata (Siena)

Nascosto, ma a cielo aperto: è il Parco Sculture del Chianti, una sorta di museo di arte contemporanea sotto le fronde delle querce toscane. 

Creato da una coppia di appassionati d’arte, Piero e Rosalba Giadrossi, il parco accoglie le opere di artisti internazionali, dall’Indonesia alla Francia, dallo Zimbabwe alla Grecia. Sono tutte creazioni site-specific, cioè appositamente pensate e realizzate per il punto del parco in cui sorgono. 

Per questo sono perfettamente integrate e allo stesso tempo sorprendenti, invitandoti a una piccola caccia al tesoro. 

Parco Sculture del Chianti, in provincia di SienaParco Sculture del Chianti, in provincia di Siena

2. Parco dei Mostri, Bomarzo (Viterbo)

Se non ti ci hanno portato da bambino, non disperarti: non è mai troppo tardi per esplorare il Parco dei Mostri di Bomarzo, poco lontano da Viterbo. 

La sua storia inizia a metà del Cinquecento, su commissione di un principe Orsini per onorare la moglie da poco scomparsa. Architetture impossibili, animali esotici, mostri mitologici di dimensioni monumentali: ad accompagnarti nella passeggiata per il Sacro Bosco ci sono i monstra latini, prodigi e creature eccezionali, che dovevano sbigottire il visitatore, non spaventarlo ma lasciato a bocca aperta per l’ammirazione. 

Parco dei Mostri di Bomarzo, in provincia di ViterboParco dei Mostri di Bomarzo, in provincia di Viterbo

3. Serpentine Pavilion ai Kensington Gardens, Londra

Nel cuore dei giardini di Kensington, quelli in cui vive forse ancora Peter Pan, si trova la Serpentine Gallery. Inaugurata nel 1970, è da allora un centro fondamentale per l’arte contemporanea internazionale e, dal 2000, ogni estate dialoga con il parco circostante, accogliendo il Serpentine Pavilion

Realizzato da un architetto o uno studio ogni anno diversi, il Pavilion è un progetto a cielo aperto che indaga strutture fisiche e sociali, invita i visitatori all’esplorazione e all’interrogazione. Per questo 2018, il Pavilion è stato commissionato all’architetto Frida Escobedo, che inaugurerà il 15 giugno il proprio progetto fatto di acciaio e riflessi. 

Vaso Mexico
Sedia pensile Modesta con supporto Romano
Lampada da tavola Giravolta 1799
Lampada Ipnos Outdoor da terra
Vaso Scarpe
Rabbit Chair Gold - old
Tavolo rotondo Bistro Diam. 77 opaco
Poltrona monoblocco Nemo fissa opaca
Tolomeo Paralume Outdoor Floor - Lampada da esterni

4. Louisiana, Copenhagen 

Ancora più a nord si trova Louisiana, il museo di arte moderna e contemporanea di Copenhagen, e il suo parco ricco di sculture

Sotto il cielo danese potrai incontrare le opere di artisti internazionali più e meno conosciuti, in un’alternanza che il fondatore Knud W. Jensen ha attentamente studiato per incoraggiare la curiosità dei visitatori. 

Sceglilo come meta per il tuo prossimo viaggio: con l’arrivo dell’estate scandinava, ricca di luce, si moltiplicano gli eventi serali, anche musicali. 

Parco del museo d'arte moderna Louisiana, a CopenhagenParco del museo d'arte moderna Louisiana, a Copenhagen

5. Sanssouci, Potsdam 

Dal 1990 patrimonio dell'UNESCO, il suo nome significa senza preoccupazioni. È Sanssouci, il complesso voluto dal re prussiano Federico II a metà del Settecento, formato da un parco e una residenza di svago dove il re passava gran parte dell’anno a comporre musica, studiare filosofia e ritrovare un contatto con la natura. 

Non farti ingannare dalla frugalità che viene attribuita a Federico II: con il tempo, Sanssouci si è arricchito di affreschi, specchi e stucchi dorati, diventando uno dei più antichi palazzi-museo della Germania, mentre il parco a terrazzamenti ti sorprenderà con statue barocche a ogni angolo. 

Poltroncina Madame con cuscino
Supporto per piante Rotondo
Vaporizzatore per piante Vintage
Baldacchino Oasi 3
Tavolino pouf con lampada
Poltroncina Clover
Lampada Tulip XL
Poltrona da esterno Poissy for Out
Fioriera con ruote Nox Flora Diam. 52 cm
PRODOTTI CITATI NELL'ARTICOLO
CONDIVIDI
Vedi nello shop
Go up Torna su
Servizio Clienti Dedicato

Hai dubbi o domande? Contattaci!
Tel 02.94755933
Lun-Ven 09-13 | 14-18
customercare@lovethesign.com

Prodotti 100% Originali

Selezioniamo i migliori brand di design e lavoriamo fianco a fianco con loro. Perché? Per garantirvi prodotti 100% originali e una qualità certificata due volte, da loro e da noi.

Soddisfatti o Rimborsati

Offriamo le spese di consegna per ordini sopra i 150 euro*. E se non sei soddisfatto, fare un reso è davvero facile. *soggetta a condizioni, consulta le FAQ per maggiori dettagli.

Pagamenti Sicuri
Payments