Lovelist
Lovelist
La tua lovelist è vuota: esprimi un desiderio!
LOVELIST
IL TUO CARRELLO
Il tuo carrello è vuoto: inizia lo shopping!
VEDI IL CARRELLO
PIANOPRIMO
Mangiare sano in corpore sano
top banner arrow
Tempo di lettura
5 Minuti

Mangiare sano in corpore sano

È una calda giornata di maggio, assaggi il tuo cono gelato e vieni attraversato da un brivido di freschezza, immediatamente seguito da una gelida venatura di tristezza: la prova costume si nasconde dietro quelle due palline al ciocco-biscotto.

Dovresti (già) metterti a dieta?

credit: Mark Cruzcredit: Mark Cruz

Sentirsi bene è la nuova bellezza

Goditi il gelato. Per essere in buona forma fisica bisogna innanzitutto tenere sotto controllo i livelli di cortisolo (l’ormone dello stress) e stare bene con se stessi.  

Lo dice Jason Wachob, guru americano del wellness e fondatore di una comunità da 15 milioni di visitatori al mese, tutta dedicata alla salute e alla felicità mindbodygree.

Speaker bluetooth Reykjavik
Scatola Kit Ripara Biciclette
Supporto per iPad

Come vivere più sani mangiando bene

La dieta dell’ultimo minuto è una delle scelte peggiori: potrai perdere, esagerando, quattro chili, nei punti del corpo dove meno lo desideri e con la certezza di riprenderli al primo fritto misto al mare.

Il mio consiglio? Abbi il coraggio di prendere oggi, per l’estate prossima, una decisione sostenibile a lungo termine: scegli un’alimentazione salutare e consapevole, più che una dieta.

Ne avrai sentito parlare: #healthyeating e #healthyfood sono hashtag popolarissimi – e no, non ti basterà mangiare dell’avocado per essere davvero healthy.

Ma poi perché tutti, dall’influencer al nuovo bistrot all’angolo, scelgono l’avocado? 

credit: Alison Marrascredit: Alison Marras

L'avocado toast e la fine della dieta mediterranea

Questo frutto di origine americana è un buon esempio per comprendere questa nouvelle vague alimentare. L’avocado è infatti un vegetale curiosamente ricco di grassi.

Trattandosi di grassi monoinsaturi – quelli buoni, per intenderci – lo puoi consumare in sostituzione dei condimenti. Ti sarai così aggiudicato la quota di grassi richiesta da una dieta equilibrata diminuendo, per esempio, le dosi di olio.

Un cucchiaio di olio non ti procura la sazietà che sa darti mezzo avocado. E lo stesso discorso vale per la frutta secca!

Caraffa con versatore per olio Grand Cru
Tagliapizza Bicicletta
Pentola in vetro borosilicato
Infusore per te' Robot
Scatola portabottiglie e vassoio Tray Chique
Spremiagrumi Juicy Salif

Come soddisfare il fabbisogno calorico giornaliero

L’avocado è un frutto estremamente calorico, ma poco importa:

abbiamo finalmente smesso di fare la conta delle calorie per passare a quella dei macronutrienti (macros in inglese). 

Analizzare i cibi in base all’apporto percentuale di carboidrati (di cui zuccheri), lipidi, proteine, e fibre, è di gran lunga più efficace che calcolarne il solo valore energetico.

Una confezione piccola di patatine fritte può avere le stesse calorie di un avocado di grosse dimensioni, ma con un profilo nutrizionale totalmente diverso – e infinitamente meno sano.

Questa filosofia ti porterà a scegliere di consumare cibi meno raffinati, il più raw possibile, epurati da inutili condimenti che sporcano le tue tabelle di calcolo. 

Pressed Juices in Melbourne, Australia. Project by EVERY studioPressed Juices in Melbourne, Australia. Project by EVERY studio

Mettersi a dieta per ingrassare, fare sport e concentrarsi meglio

La caloria è il risultato di una formula che calcola quanta strada possono farti fare cento grammi di un determinato alimento. Si parla infatti di valore energetico.

I macros, invece, sono valori puri che ci consentono valutazioni più funzionali ai tuoi obiettivi. C’è per esempio chi si mette a dieta per aumentare la propria massa muscolare. Generalizzando, dovrà ingerire un surplus calorico del 20% rispetto alla media calcolata in base a età, altezza, sesso e stile di vita.

Ma se è il bicipite che vuole vedere fiorire e non le maniglie dell’amore, dovrà assumere le giuste proporzioni di macros richieste dai processi biologici di rigenerazione muscolare oltre, ovviamente, a sollecitare i muscoli con la corretta attività sportiva. 

L’approccio olistico alla base della cura di sé

Il concetto di feeling good di Wachob in sintesi: solo riuscendo ad ascoltarsi davvero, ad amarsi e a valorizzarsi ci si sente bene.

Partendo da un avocado ti sei dimenticato delle calorie, hai scelto cibi che hanno subito meno trattamenti industriali e sei finito in palestra a mettere massa anziché concentrarti sulla magrezza a ogni costo. Il tessuto muscolare, anche a riposo, consuma infatti più dell’adipe.

L’obiettivo corretto, durante tutto l’anno solare, dovrebbe essere quello di trasformare piuttosto che perdere. Di scegliere invece di rinunciare, di muoversi invece di indebolirsi a suon di privazioni. Di godersi la vita al posto di piangere davanti a un meritatissimo gelato.

Dispenser sapone Deep
Sacca Laundry
Tappeto rotondo Dartboard
Scaldasalviette Corona 220V/45W
Dispenser portasapone da parete Karree
Specchio All Saints
PRODOTTI CITATI NELL'ARTICOLO
CONDIVIDI
Vedi nello shop
Go up Torna su
Servizio Clienti Dedicato

Hai dubbi o domande? Contattaci!
Tel 02.94755933
Lun-Ven 09-13 | 14-18
customercare@lovethesign.com

Prodotti 100% Originali

Selezioniamo i migliori brand di design e lavoriamo fianco a fianco con loro. Perché? Per garantirvi prodotti 100% originali e una qualità certificata due volte, da loro e da noi.

Soddisfatti o Rimborsati

Offriamo le spese di consegna per ordini sopra i 150 euro*. E se non sei soddisfatto, fare un reso è davvero facile. *soggetta a condizioni, consulta le FAQ per maggiori dettagli.

Pagamenti Sicuri
Payments