Lovelist
Lovelist
La tua lovelist è vuota: esprimi un desiderio!
LOVELIST
IL TUO CARRELLO
Il tuo carrello è vuoto: inizia lo shopping!
VEDI IL CARRELLO
PIANOPRIMO
Il prossimo weekend portala a ballare
top banner arrow
Tempo di lettura
4 Minuti

Il prossimo weekend portala a ballare

Giugno, mese dei festival. Festival rock, festival jazz, festival pop: inizia la bella stagione. L’inverno ha rinchiuso i musicisti nei locali notturni, alcuni di loro sono saliti sul palco, altri sono rimasti tra il pubblico. Ci sono stati concerti nei palazzetti: costose serate monotematiche, serenate d’amore riservate ai fan più fedeli.

Giugno apre le porta a tutt’altra tradizione: musica, aria aperta e condivisione. Peace & love: giugno incarna l’eredità hippie di Hendrix, Joplin e Zappa. Pallidi ed emaciati, i musicisti escono all’aria aperta e i concerti si trasformano in festival. Ecco i tre migliori festival rock, jazz e pop delle prossime settimane (attento, i biglietti finiscono presto).

IN UFFICIO NON LO SANNO, MA TU SEI UN MALEDETTO ROCKER

  • The Roskilde Festival | 25 giugno – 3 luglio 2016 | Roskilde, Danimarca 
  • Hellfest | 17 – 19 luglio 2016 | Clisson, Francia

Nessun collega conosce la tua playlist su Spotify. Non sanno come vai vestito la sera. Non sei glamour? Poco importa. Per te c’è il Roskilde Festival.

Fondato da due studenti nel 1971, è gestito da una fondazione no-profit che devolve gli incassi per il supporto di musica e cultura. La faccia buona del rock. Oggi attira più di 150.000 appassionati ed è uno dei festival più importanti in Europa. Per capirci meglio, qualche nome dalla line-up di quest’anno: Tame ImpalaNeil Young+Promise of the Real e… Red Hot Chili Peppers. Let’s rock.

Ti piace spingerti un po’ più in là? Hai un weekend libero e vorresti provare qualcosa di nuovo? I francesi possono sempre stupirti. Fatti trovare a Clisson la sera del 19. Un solo nome: Black Sabbath, ed è il loro tour di addio. Hellfest, tre giorni di piacevole inferno.

NOTTE FONDA, CHAISE LONGUE, SUPERALCOLICI E MELODIE JAZZ

  • Montreux Jazz Festival | 1 – 16 luglio 2016 | Montreux, Svizzera 
  • Festival de Jazz de Montreal | 29 giugno – 8 luglio 2016 | Montreal, Canada 
  • Umbria Jazz Festival | 8 - 17 luglio 2016 | Perugia, Italia

Vette alpine, banche blindate e formaggi con i buchi. L’avresti mai detto che gli svizzeri hanno una passione per il jazz? La musica dell’eccezione, la melodia che non è mai uguale a se stessa ha fatto breccia nel cuore degli ordinati e compunti svizzeri. 50 anni fa o poco ci manca, a Montreux nasceva l’avo di tutti i jazz festival d’Europa che, anche questa volta, non delude: Quincy Jones, Al Jarreau, Lisa Simone e Biréli Lagrène. Et voilà.

Chi ama il jazz non è mai sazio. Usciti dal paese delle roulette, l’en plein potete farlo con un viaggetto in Canada al Festival di Montreal e – questa è una nota (jazz) campanilista – uno in Italia, nelle splendide piazze di Perugia per l’Umbria Jazz Festival, in un cocktail di stile tra Marcus Miller, Buddy Guy e… Mika. Sì, nessun errore, Mika.

Una melodia orecchiabile e molto divertimento: il tuo mantra è pop

  • Glastonbury Festival | 24 – 28 giugno 2016 | Somerset, Inghilterra 

  • The Isle of Wight Festival | 9 – 12 giugno 2016 | Seaclose Park, Isle of Wight, Inghilterra

Il rock ti diverte, ma ti è sufficiente quello ascoltato da adolescente. In casa hai qualche album jazz, ma ti senti tuo padre a mettere il vinile sul piatto del giradischi. Easy listening, easy life: quando hai letto Mika hai sorriso? Hai voglia di ascoltare una melodia orecchiabile, scritta bene, ironica o commovente: qualcosa che ti rimanga in testa per il resto della giornata. Per te – ma in realtà per tutti – c’è il Glastonbury Festival.

Oltre quindici stage, cinque giorni di arte somministrata sotto ogni forma da musicisti, commedianti, circensi e cabarettisti. I nomi più importanti della line-up di Glastonbury parlano da soli. MuseAdeleColdplay. E poi BeckNew OrderZZ Top. Eccetera eccetera. C’è bisogno di andare altrove?

Tutti gli appuntamenti sono a fine giugno? Sì, ma bisogna comprare i biglietti in anticipo, molti terminano subito. Non riesci ad aspettare? Dal 9 al 12 giugno c’è l’Isle of Wight Festival. Un’isola di contro-cultura, since 1968. Un’isola per davvero. Rinato nel 2002, quest’anno il festival dell’isola di Wight ti offre The Who (che nel 70 incisero qui un album dal vivo), i Queen con Adam Lambert e gli Stereophonics. Come on, it’s time to dance.

Poltroncina Jolly Roger
Sedia da esterno A
Lampada da terra Multilamp
PRODOTTI CITATI NELL'ARTICOLO
CONDIVIDI
Vedi nello shop
Go up Torna su
Servizio Clienti Dedicato

Hai dubbi o domande? Contattaci!
Tel 02.94755933
Lun-Ven 09-13 | 14-18
customercare@lovethesign.com

Prodotti 100% Originali

Selezioniamo i migliori brand di design e lavoriamo fianco a fianco con loro. Perché? Per garantirvi prodotti 100% originali e una qualità certificata due volte, da loro e da noi.

Soddisfatti o Rimborsati

Offriamo un servizio affidabile, con corrieri specializzati, e paghiamo noi le spese di consegna per ogni ordine sopra i 75 euro*. E se non sei soddisfatto, fare un reso è davvero facile. *ordini voluminosi esclusi.

Pagamenti Sicuri
Payments