Lovelist
Lovelist
La tua lovelist è vuota: esprimi un desiderio!
LOVELIST
IL TUO CARRELLO
Il tuo carrello è vuoto: inizia lo shopping!
VEDI IL CARRELLO
PIANOPRIMO
Se l’auto si trasforma in soggiorno
top banner arrow
Tempo di lettura
5 Minuti

Se l’auto si trasforma in soggiorno

Immagina un mondo in cui auto e casa comunicano tra di loro per facilitarti la vita. No, non è uno spin-off di Blade Runner, ma una realtà così attuale che è già tra noi.

Di cosa sto parlando? Di qualcosa che hai bramato tante volte e che sta per diventare realtà: la comodità, mentre stai rientrando in auto dopo il lavoro, di controllare la casa a distanza, con un semplice comando vocale. E in un attimo il forno si accende, il giardino si illumina e la porta si apre all’amico in anticipo per l’aperitivo. Così, per citarne alcune.

Realtà o finzione?

C’è da dire che non sono di certo state le grandi case automobilistiche le prime ad aver immaginato l’interazione tra hi-tech e quotidianità. 

Da quando la tecnologia ha fatto irruzione nelle nostre vite ha alimentato senza sosta la creatività di menti illustri, che hanno fantasticato sulle evoluzioni possibili del mondo analogico, fino ad immaginare il nuovo millennio come l’epoca della fantascienza applicata su larga scala. Utilissima, certa, ma anche capace di generare scenari apocalittici abitati da macchine in grado di prendere il sopravvento sulle capacità umane. 

Sorpresa: è quasi il 2020, le auto non volano – non ancora, perlomeno – ma l’interazione tra uomo e tecnologia è più solida che mai e in continuo sviluppo, per rendere la vita ancora più semplice.

Può la rivoluzione passare anche dall’automobile? Evidentemente si.

Poltrona monoblocco Nemo fissa opaca
Stampa Daft Punk
Dormeuse Tokyo Pop

Tecnologia e motori: una coppia vincente

Da una parte Google, nel corso di un esperimento, si è trovato a gestire lo scambio di battute tra due robot che hanno iniziato a litigare in un linguaggio tutto loro, ovviamente – e inquietantemente – incomprensibile per te e me. 

Dall’altra le case automobilistiche, molto più pragmatiche, da anni strizzano l’occhio ad architetti e progettisti per studiare nuove realtà in cui, in un mondo sempre meno dipendente dall’automobile (in linea teorica, si intende), questa riesca a diventare parte integrante della casa e del suo funzionamento.

Sfruttando uno degli aspetti più immediati della tecnologia, cioè facilitare e velocizzare le attività di tutti i giorni, i grandi nomi dell’automotive si sono messi in testa di rendere l’auto un piacevole accessorio della tua quotidianità, che puoi parcheggiare in salotto o mettere in carica a fine giornata come fai con il tuo smartphone.

Symbioz by Renault Symbioz by Renault

Il futuro dell’auto è qui

Già oggi, se acquisti una Tesla, la puoi ricaricare comodamente in casa tramite un caricatore a muro alimentato a pannelli solari, per averla al tuo risveglio già pronta per macinare centinaia di chilometri.

Mercedes non è da meno: ha incorporato nelle proprie auto una tecnologia di batterie al litio collegate a un sistema integrato in casa, che, con un solo impianto di energia fotovoltaica installato sul tetto, rifornisce auto e abitazione.

Futuristico? Mica tanto: quello che hai appena letto è realtà già applicabile.  

La nuova frontiera della domotica sembra tradursi nell’auto dentro casa, e la casa dentro l’auto.
Mercedes Benz Energy Mercedes Benz Energy
Caricabatterie Alberello solare "Ginkgo"
Sticker Stay Hungry Stay Foolish
Bonsai
Speaker - Lampada - Powerbank Terrace
Poster In Architecture we trust
Speaker e svuotatasche Arina Geo - bianco

Renault per l’integrazione: Symbioz

E nuove applicazioni non tarderanno ad arrivare: ci stanno pensando BMW e ancor di più Renault, intenzionata a creare quella che è una vera e propria estensione domestica su quattro ruote, presentato al Motor Show di Francoforte, il cui debutto sul mercato è previsto tra pochi anni. 

Symbioz, questo il nome del nuovo progetto della casa automobilistica francese, sarà tante cose: una sola automobile in grado, ad esempio, di immagazzinare energia tramite i pannelli solari e rilasciarne in caso di black-out, funzionando come una grande batteria portatile. Ti permetterà di programmare elettrodomestici o l’impianto di condizionamento per anticipare la giusta temperatura al rientro in casa, aprendo la porta di casa direttamente dall’abitacolo ancor prima di aver messo piede fuori dalla portiera. Quello di cui si fantasticava poco fa, insomma. Ma sarà anche architettonicamente integrata nel tuo living, con la funzione di un elegante salotto in cui lavorare o rilassarsi. Si, tutto vero. 

Symbioz by Renault Symbioz by Renault

Ti sembra una forzatura?

Dipende da che lato la guardi. C’è sicuramente del virtuosismo in questa frenetica corsa all’innovazione: sfidandosi a colpi di modernità, le case automobilistiche di tutto il mondo remano finalmente nella direzione giusta, quella che comprende la sostenibilità dell’alimentazione elettrica delle auto.

Leggi tra le righe: se come me hai il fuoco sacro dell’ecologia dentro e vorresti che le auto sparissero dalla faccia della terra, non preoccuparti. Il futuro automobilistico, così come quello domestico, va a energia elettrica – se da fonti rinnovabili, come per Tesla e Mercedes, meglio ancora.

In fondo l’auto è già parte integrante della tua quotidianità, che tu ne sia proprietario o solo consumatore occasionale da car-sharing. Quindi perché semplicemente non farla evolvere in qualcosa che migliora la vita?

L’importante è non dimenticare che, dopotutto, l’auto serve ancora per muoversi. Tra una funzione avveniristica e l’altra, non dimenticare la frizione.

Poster White House
Macchina Mister Tody
Stampa Riding High
PRODOTTI CITATI NELL'ARTICOLO
CONDIVIDI
Vedi nello shop
Go up Torna su
Servizio Clienti Dedicato

Hai dubbi o domande? Contattaci!
Tel 02.94755933
Lun-Ven 09-13 | 14-18
customercare@lovethesign.com

Prodotti 100% Originali

Selezioniamo i migliori brand di design e lavoriamo fianco a fianco con loro. Perché? Per garantirvi prodotti 100% originali e una qualità certificata due volte, da loro e da noi.

Soddisfatti o Rimborsati

Offriamo un servizio affidabile, con corrieri specializzati, e paghiamo noi le spese di consegna per ogni ordine sopra i 75 euro*. E se non sei soddisfatto, fare un reso è davvero facile. *ordini voluminosi esclusi.

Pagamenti Sicuri
Payments