Lovelist
Lovelist
La tua lovelist è vuota: esprimi un desiderio!
LOVELIST
IL TUO CARRELLO
Il tuo carrello è vuoto: inizia lo shopping!
VEDI IL CARRELLO
PIANOPRIMO
L’Hotel di Copenhagen firmato da Arne Jacobsen
top banner arrow
Tempo di lettura
4 Minuti

L’Hotel di Copenhagen firmato da Arne Jacobsen

Dove poteva trovarsi il primo hotel di design al mondo, se non a Copenhagen?

Realizzato tra il 1956 e il ’60, quello che oggi è noto come il Radisson Blu Hotel poteva vantare, al momento della sua costruzione, anche altri due primati. Era infatti il primo grattacielo a svettare sulla città e l’iniziatore della catena Radisson Blu, poi diventata internazionale. 

Per omaggiarne l’innovativo progetto e il fascino modernista, andato perso durante gli anni Ottanta, la ristrutturazione degli interni è stata affidata allo studio Space Copenhagen, che ha svelato questa primavera un hotel in linea con il gusto contemporaneo e dall’eleganza senza tempo. 

Lampada da parete Sunday nera
Sedia Series 7 monocromatica
Appendiabiti Sciangai in rovere
Pouf Vega con struttura dorata
Paralume Norm 69 piccolo
Divano-letto singolo Seaside

Arne Jacobsen

Conosciuto all’epoca come Royal Hotel, l’edificio fu commissionato dallo Scandinavia Airlines System (SAS). A firmarlo, dalla facciata fino alle posate, è il padre dell’architettura e del design danese, Arne Jacobsen. 

Il progetto inaugurò un nuovo approccio al sistema alberghiero moderno, dove il design contribuiva a delineare e formare un’identità coerente, realizzando allo stesso tempo una struttura ricettiva funzionale e confortevole. 

Specificatamente per il Royal Hotel, Jacobsen creò oggetti passati poi alla storia del design scandinavo, tra cui la sedia Egg e la Swan, prodotte da Fritz Hansen. La sedia Drop, invece, fu disegnata esclusivamente per le camere da letto e il cocktail bar dell’hotel. 

Nel corso degli anni, solo la stanza 606 è rimasta come Jacobsen l’aveva progettata.

La stanza 606 firmata da Arne JacobsenLa stanza 606 firmata da Arne Jacobsen

Nel 2014, per celebrare il rilancio ufficiale della sedia Drop, Fritz Hansen ha chiesto al designer Jaime Hayon di intessere un dialogo con l’eredità di Jacobsen e gli ha così affidato la stanza 506 dell'hotel, perché fosse modellata sulla 606 di Arne. 

quote-divider
Volevo creare uno spazio luminoso che portasse gioia e comfort genuino, attraverso tanto gli oggetti di Fritz Hansen quanto i miei e la mia arte.
Jaime Hayon
La stanza 506 disegnata da Jaime HayonLa stanza 506 disegnata da Jaime Hayon
Sedia Drop
Tavolo C44 rettangolare grande
Servizio di posate 16 pezzi Passion
2 Appendiabiti da parete Dropit
Poltrona Ro con gambe cromate
Lampada a sospensione Grain

Il nuovo Radisson Blu Hotel

Con questa eredità ha dovuto confrontarsi lo studio di interior design Space Copenhagen, composto da Signe Bindslev Henriksen e Peter Bundgaard Rützou. Il punto di riferimento per il loro lavoro è rimasto il progetto di Arne Jacobsen, riscoperto tramite l’indagine negli archivi dell’hotel. 

Lo puoi notare dalla spettacolare scala a chiocciola che occupa lo spazio tra l’ingresso e il ristorante, il cui disegno è stato firmato proprio da Jacobsen. 

quote-divider
La nostra volontà era quella di preservare il carattere straordinario di questo hotel, senza però trasformarlo in un museo.
Studio Copenhagen
Il risultato finale, dopo la ristrutturazione e il restyling di Space CopenhagenIl risultato finale, dopo la ristrutturazione e il restyling di Space Copenhagen

La ristrutturazione ha coinvolto 259 camere e suite dell’hotel, l’ingresso e la sala meeting. Uno degli obiettivi era quello di reintrodurre in questi ambienti gli elementi di arredo originali, eliminati durante il restyling degli anni Ottanta, e di affiancarli a pezzi originali, disegnati appositamente per il Radisson Blu. 

In questa fase Space Copenhagen ha scelto di collaborare, ovviamente, con Fritz Hansen, mentre si è rivolto al brand danese Kvadrat e al designer Raf Simons per i rivestimenti. Con lo studio &tradition ha invece firmato gli specchi, i divani e alcune delle sedie che arricchiscono le camere. 

Un progetto ambizioso e perfettamente condotto, per una nuova scenografia in cui festeggiare i sessant’anni del primo hotel di design al mondo. Auguri!

Plaid Classic 130x200 cm
Sedia Series 7 in legno
Lampada da terra Cord
Libreria Woody Column High
Divano a 2 posti Kate Kvadrat Steelcut Trio
Appendiabiti bambini Seaside
PRODOTTI CITATI NELL'ARTICOLO
CONDIVIDI
Vedi nello shop
Go up Torna su
Servizio Clienti Dedicato

Hai dubbi o domande? Contattaci!
Tel 02.94755933
Lun-Ven 09-13 | 14-18
customercare@lovethesign.com

Prodotti 100% Originali

Selezioniamo i migliori brand di design e lavoriamo fianco a fianco con loro. Perché? Per garantirvi prodotti 100% originali e una qualità certificata due volte, da loro e da noi.

Soddisfatti o Rimborsati

Offriamo le spese di consegna per ordini sopra i 150 euro*. E se non sei soddisfatto, fare un reso è davvero facile. *soggetta a condizioni, consulta le FAQ per maggiori dettagli.

Pagamenti Sicuri
Payments