Lovelist
Lovelist
La tua lovelist è vuota: esprimi un desiderio!
LOVELIST
IL TUO CARRELLO
Il tuo carrello è vuoto: inizia lo shopping!
VEDI IL CARRELLO

Martinelli Luce

Iniziata negli anni Cinquanta, la storia di Martinelli Luce è quella di un'azienda italiana d'eccellenza, votata a coniugare design, tecnologia e illuminazione. Alle lampade e alle soluzioni illuminative proposte da Martinelli Luce, progettate tanto per gli spazi domestici e ricreativi quanto per quelli lavorativi e ricettivi, sono stati riconosciuti importanti premi, tra cui il Compasso d'Oro.
contract
Arredamento Contract
Consulenza su misura, una selezione di design italiano e internazionale da oltre 25k prodotti, personale specializzato: arreda con noi il tuo spazio di lavoro.
Iscriviti alla Newsletter
Idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive sull'home design ma non solo. Ti raccontiamo l'universo della casa in tutta la sua bellezza.
Proseguendo accetti Privacy  Termini e Condizioni
Invita un Amico
In casa LOVEThESIGN più si è meglio si sta. Invita tutti i tuoi amici: per te un buono sconto a ogni loro primo acquisto.
Servizio Clienti Dedicato
Hai dubbi o domande? Contattaci!
Tel 02.94755933
Lun-Ven 09-13 | 14-18
customercare@lovethesign.com
Prodotti 100% Originali
Selezioniamo i migliori brand di design e lavoriamo fianco a fianco con loro. Perché? Per garantirvi prodotti 100% originali e una qualità certificata due volte, da loro e da noi.
Soddisfatti o Rimborsati
Offriamo le spese di consegna per ordini sopra i 150 euro*. E se non sei soddisfatto, fare un reso è davvero facile. *soggetta a condizioni, consulta le FAQ per maggiori dettagli.
Pagamenti Sicuri
Payments

Martinelli Luce

Martinelli Luce è un’azienda italiana leader nel settore dell’illuminazione di design, celebre soprattutto per la iconica lampada da tavolo Pipistrello di Gae Aulenti. Le lampade del catalogo di Martinelli Luce sono caratterizzate da un’estetica essenziale ed elegante, vero simbolo del design e del gusto italiano nell’arredamento.

La proposta di Martinelli Luce per l’illuminazione degli interni è in realtà molto vasta e non si limita solamente alle lampade da tavolo di design. I sistemi di illuminazione proposti sono sempre studiati nei minimi di dettagli, per offrire un’esper

Martinelli Luce

Martinelli Luce è un’azienda italiana leader nel settore dell’illuminazione di design, celebre soprattutto per la iconica lampada da tavolo Pipistrello di Gae Aulenti. Le lampade del catalogo di Martinelli Luce sono caratterizzate da un’estetica essenziale ed elegante, vero simbolo del design e del gusto italiano nell’arredamento.

La proposta di Martinelli Luce per l’illuminazione degli interni è in realtà molto vasta e non si limita solamente alle lampade da tavolo di design. I sistemi di illuminazione proposti sono sempre studiati nei minimi di dettagli, per offrire un’esperienza di alta qualità in grado di trasformare e migliorare l’atmosfera di ogni ambiente. I progetti di Martinelli Luce, che si concretizzano in una collezione di lampade e oggetti luminosi che riesce a essere allo stesso tempo classica e d’avanguardia, sono frutto della preziosa collaborazione dei più importanti designer italiani e internazionali.

Illuminazione interni

Martinelli Luce è un’azienda italiana, la cui storia nel mondo dell’illuminazione di design inizia negli anni Cinquanta per volontà di Elio Martinelli. Il progetto prende le mosse, in realtà, da una prima azienda familiare, a cui aveva dato vita anni prima il padre Plinio Martinelli, che nel 1929 aveva deciso di avviare la propria ditta individuale. Nel 1953, dopo aver terminato gli studi e conseguito la laurea, è il momento per Elio Martinelli di unirsi alla ditta, che cambia così il nome in “Martinelli Plinio di Plinio ed Elio Martinelli”, diventando a tutti gli effetti una società.

L’idea innovativa che Elio Martinelli portava nella ditta di famiglia era quella di realizzare interamente in proprio gli apparecchi e gli oggetti di illuminazione, che sarebbero stati poi inseriti nei progetti di negozi ed esercizi commerciali da lui stesso curati. Gli studi di Elio Martinelli, che si era specializzato in scenografia all’Accademia di Belle Arti di Firenze, si rivelarono estremamente utili e decisivi nella sua attività di allestimento e progettazione di interni.

Grazie a questa formazione, è in grado di comprendere da subito la grande importanza che la luce ha nella definizione di un ambiente, non solo nella sua funzione pratica ma anche nell’atmosfera e nella personalità che deve trasmettere. Nasce così Martinelli Luce, con l’obiettivo di produrre lampade per interni che, con il tempo, si specializzano anche nell’illuminazione per clienti privati.

Le lampade di Martinelli Luce sono soluzioni perfette tanto per la casa di proprietà quanto per gli spazi pubblici e ricreativi, come uffici, cinema, hotel, musei, punti vendita e negozi. La loro attenta progettazione garantirà alti livelli di performance nell’illuminazione degli ambienti, senza per questo dover mai rinunciare all’ottimizzazione energetica. Molte lampade del catalogo Martinelli, infatti, sono disponibili nella versione a LED, che garantisce una sorgente luminosa efficiente sia dal punto di vista della qualità che dal punto di vista del risparmio energetico.

Martinelli- Le lampade iconiche

Le lampade del brand italiano Martinelli Luce sono senza dubbio caratterizzate da un’estetica anni Sessanta e Settanta, che richiama gli anni d’oro del design italiano e che le rende riconoscibili a colpo d’occhio. Questo fa sì che le lampade appaiano tutt’altro che datate, quanto piuttosto dei veri e propri classici e quasi dei pezzi da collezione - e, infatti, molte lampade Martinelli Luce sono esposte nei musei di tutto il mondo.

La principale fonte di ispirazione delle prime creazioni luminose di Elio Martinelli è, senza dubbio, la natura. In particolar modo, Elio si ispira al mondo animale: e allora nascono lampade come Serpente, Millepiedi, Dobermann, Cobra e le Rondini. Ma non sono meno importanti gli elementi naturali caratterizzati da una certa leggerezza ed eleganza, che ispirano la creazione di lampade come Foglia, Bolla e Nuvole Vagabonde.

Questa tendenza a lasciarsi ispirare da tutto ciò che cattura lo sguardo e stuzzica la fantasia sarà la linea di tutta la produzione di Martinelli Luce, anche per quanto riguarda le collaborazioni con i designer e i loro studi. Ispirate dalla natura, dalle forme geometriche e dagli incontri di materiali, le lampade di design sono innovative e allo stesso tempo riescono a porsi con la stessa forza ed eleganza di un classico dell’illuminazione.

Lampade da tavolo

Le lampade da tavolo di Martinelli Luce sono un esempio di design raffinato e prettamente italiano. L’eleganza di queste lampade si combina con una ventata di novità e di inaspettato, che si concretizza in un dettaglio o in una forma che solitamente non ci si aspetterebbe di trovare in un oggetto di illuminazione.

Per esempio la lampada da tavolo Cobra, disegnata da Elio Martinelli in persona, è un elemento che combina la luce diretta tipica della lampada di questo tipo con una forma davvero inedita. Come suggerisce il nome che Martinelli ha scelto per lei, le forme di questa lampada sono sinuose e dinamiche, davvero serpentine. Il risultato è una lampada elegante e allo stesso tempo contemporanea, anche per il materiale plastico utilizzato.

Nel 2018 si festeggia il cinquantesimo anniversario della lampada Cobra che, per l’occasione, verrà proposta anche nella versione firmata di colore rosso, una novità per il brand. Cobra, infatti, è sempre stata stampata in resina termoindurente nel colore bianco o nel colore nero.

Anche la lampada da tavolo Serpente porta la firma di Elio Martinelli. In questo caso, la luce viene diffusa in modo morbido tutt’attorno, ma grazie al paralume girevole si può decidere di direzionarla con precisione, trasformando la lampada in una perfetta alleata per le letture. Esiste anche in una versione con piedistallo in metallo dorato, realizzata per il cinquantesimo anniversario della realizzazione della lampada.

La lampada da tavolo Fluida è stata invece progettata da Studio Natural, l’agenzia creativa di Marco De Santi e Alessandro Paoletti, per Martinelli Luce. Qui il riferimento alla natura, che è così presente nelle altre creazioni dell’azienda, si trasforma - proprio come la lampada stessa, che cambia continuamente forma a seconda del bisogno di chi la utilizza. La forma della lampada è fluida: è infatti costituita da una fascia flessibile su cui è applicata la luce a LED e che può essere unita, alle due estremità, alla base della lampada stessa.

Luce Design

Moltissime lampade di Martinelli Luce sono state insignite di riconoscimenti internazionali e di prestigiosi premi di design. Per esempio, la lampada da tavolo Elica è stata disegnata da Brian Sironi nel 2009 ha ottenuto due dei riconoscimenti più importanti, il Compasso d’Oro 2011 e il Red Dot Design Award 2011. Il suo design è semplice ma assolutamente geniale: contiene una sorgente di luce a LED integrata che si attiva ruotando il braccio di Elica. Non esistono infatti interruttori che disturbino l’estetica minimal della lampada e ne intacchino la superficie.

La lampada da tavolo Ruspa porta invece la firma di Gae Aulenti, una delle più prestigiose designer italiane e internazionali. è stata disegnata nel 1968 ed è oggi conservata in molti musei internazionali, per il suo aspetto simile a quello di una scultura.

La lampada Segnalibro è invece la perfetta compagna dei comodini. La sua forma in metallo, infatti, è stata progettata per illuminare le letture serali e, allo stesso tempo, per fornire un supporto al libro, in modo da poterlo appoggiare appena prima di prendere il sonno. E non perdere il segno, ovviamente!

Lampade design

Una delle ultime arrivate in casa Martinelli Luce è la lampada da tavolo Lunaop, disegnata da Emiliana Martinelli nel 2016. Esteticamente, la lampada è formata da tre anelli in metallo, retti da un unico perno, che racchiudono la sorgente luminosa, installata nella parte interna di ogni anello. La lampada Lunaop diffonde una luce indiretta e diffusa, con un effetto di estrema eleganza difficile da ignorare.

La lampada da tavolo Pulce è una creazione graziosa e delicata, anche questa firmata da Emiliana Martinelli. Si tratta di una piccola lampada formata da una base cilindrica realizzata in alluminio verniciato, mentre il diffusore è una sfera di vetro bianco opalino che viene smaltato di giallo o di blu. Questa lampada è perfetta per creare un’atmosfera avvolgente e suggestiva in ogni ambiente della casa.

Lampada da lettura

La lampada che incarna al massimo il passaggio di consegne dell’azienda, da Elio Martinelli a Emiliana Martinelli, è senza dubbio la lampada da lettura l’Amica. Si tratta della rivisitazione di una delle classiche lampade da ufficio, questa volta realizzata anche in versione colorata.

è caratterizzata da una struttura completamente orientabile in resina e metallo, mentre il riflettore in alluminio presenta una forma ad anello. Funzionalità e precisione, ma con una sorpresa: è questa la linea guida che contraddistingue la produzione di lampade di design di Martinelli Luce, anche nel passare del tempo.

Lampada Pipistrello

è forse il pezzo più celebre del catalogo di Martinelli Luce: è la lampada da tavolo Pipistrello, realizzata da Gae Aulenti per il brand. è stata disegnata nel 1965 e da allora ha conquistato il cuore di tutti gli intenditori e i design lovers, diventano un vero e proprio simbolo del design italiano e dell’azienda Martinelli luce. La lampada Pipistrello fa parte della collezione permanente del MoMA.

La sua realizzazione si avvaleva di tecnologie innovative per l’epoca in cui è stata progettata, rivelando così la lungimiranza e la modernità di Martinelli Luce, anche dal punto di vista produttivo.

La base conica della lampada, riproposta sia nella versione da terra che in quella da tavolo, si allunga verso l’alto in modo elegante. Da questa parte il diffusore che suggerisce, nel suo aspetto, le ali di un pipistrello pronto a spiccare il volo. Da qui prende il nome la lampada di Gae Aulenti, un oggetto che sembra una scultura, ma che è anche una delle prime sorgenti di luce dinamica sul mercato.

La lampada Pipistrello è stata realizzata da Gae Aulenti per un’occasione specifica, ovvero come illuminazione d’arredo per il negozio Olivetti di Parigi. Martinelli Luce si occupò della produzione e la fece entrare nel proprio catalogo.

Lampada da Terra

Martinelli Luce è sicuramente celebre per le proprie lampade da tavolo, così famose e ben realizzate da essersi meritate numerosi premi di design e poter vantare di figurare nelle collezioni di musei internazionali.

Ma la proposta di questo importante brand di illuminazione non si ferma di certo qui. Il catalogo di Martinelli Luce offre anche particolari soluzioni per quanto riguarda le lampade da terra. Tra queste, una delle più insolite è decisamente la lampada Clochard firmata da Orlandini Design, che consiste in un bastone da passeggio e un piattino per le offerte saldati tra loro. Si tratta di un oggetto luminoso che sfrutta una sorgente di luce a LED mentre funziona anche come pratico svuotatasche.

Il giovane studio 4P1B propone invece qualcosa di ancora più innovativo per il catalogo di Martinelli Luce. Si tratta di un ibrido tra una lampada e un tavolino - perché avere due elementi separati, infatti, quando puoi unirli in un unico oggetto di design? L’oggetto in questione è Toy, che coniuga il risparmio tecnologico dell’illuminazione a LED con un’idea originale e inedita, che si concretizza nell’unione tra tavolino e lampada.

Un’altra lampada da terra, decisamente più elegante e in linea con la tradizione, è senza dubbio la lampada VDL disegnata da Richard Neutra per Martinelli Luce. Il design di questa lampada è datato 1931, anche per questo è considerabile un vero e proprio classico dell’illuminazione. La lampada è piuttosto alta, 178 cm, è realizzata in acciaio inox ed è composta da tre semplici forme connesse tra loro. La base è un disco metallico, da cui parte l’asta verticale, tubolare e perfettamente perpendicolare al suolo. In cima a quest’asta, come delicatamente appoggiata, si trova la semisfera capovolta che costituisce il diffusore della lampada. Anche il diffusore è realizzato in acciaio inox, che curvandosi crea una superficie riflettente estremamente elegante e discreta, che catturerà senza dubbio l’attenzione di ogni ospite.

Lampade da parete

Una delle lampade da parete più famose del catalogo di Martinelli Luce è senza dubbio Le Rondini, già un classico dell’illuminazione di design. Questa lampada davvero unica è stata disegnata da Elio Martinelli nel 1984 e nasce con una doppia funzione. Queste rondini posate su un filo elettrico sono infatti sia un elemento decorativo che una fonte luminosa elegante e originale. Una parte dell’arredo e, allo stesso tempo, un oggetto luminoso che attira gli sguardi per la raffinatezza della sua fattura e il suo insolito aspetto: cosa si può chiedere di più a un oggetto di design?

Servizio Clienti Dedicato

Hai dubbi o domande? Contattaci!
Tel 02.94755933
Lun-Ven 09-13 | 14-18
customercare@lovethesign.com

Prodotti 100% Originali

Selezioniamo i migliori brand di design e lavoriamo fianco a fianco con loro. Perché? Per garantirvi prodotti 100% originali e una qualità certificata due volte, da loro e da noi.

Soddisfatti o Rimborsati

Offriamo le spese di consegna per ordini sopra i 150 euro*. E se non sei soddisfatto, fare un reso è davvero facile. *soggetta a condizioni, consulta le FAQ per maggiori dettagli.

Pagamenti Sicuri
Payments