Lovelist
Lovelist
La tua lovelist è vuota: esprimi un desiderio!
LOVELIST
IL TUO CARRELLO
Il tuo carrello è vuoto: inizia lo shopping!
VEDI IL CARRELLO
CARRELLO
Il tuo carrello è vuoto: inizia lo shopping!
VEDI IL CARRELLO
  20% di SCONTO su tutte le Demetra Artemide e un libro in omaggio per il tuo piacere di leggere      Scopri l'iniziativa
category

Piccoli contenitori

Perfetti per tenere in ordine e a portata di mano cosmetici, spazzole o tutto quello che ti può servire mentre ti prepari di fronte allo specchio, i contenitori piccoli e pratici potrebbero essere la soluzione che fa al caso tuo. Combinabili tra loro, con coperchio o senza: trova la soluzione perfetta per i tuoi ripiani e per il tuo lavandino.
Visti di recente
Regali Aziendali
Scopri assieme al nostro servizio clienti b2b i regali con cui la tua azienda può premiare clienti e fornitori senza rinunciare a distinguersi.
Iscriviti alla Newsletter
Idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive sull'home design ma non solo. Ti raccontiamo l'universo della casa in tutta la sua bellezza.
Proseguendo accetti Privacy e Termini e Condizioni
Invita un Amico
In casa LOVEThESIGN più si è meglio si sta. Invita tutti i tuoi amici: per te un buono sconto a ogni loro primo acquisto.
Customer Service Servizio Clienti Dedicato
Hai dubbi o domande? Contattaci!
Tel 02.94755933
Lun-Ven 09-13 | 14-18
customercare@lovethesign.com
Prodotti 100% Originali Prodotti 100% Originali
Selezioniamo i migliori brand di design e lavoriamo fianco a fianco con loro. Perché? Per garantirvi prodotti 100% originali e una qualità certificata due volte, da loro e da noi.
Soddisfatti o Rimborsati Soddisfatti o Rimborsati
Offriamo un servizio affidabile, con corrieri specializzati, e paghiamo noi le spese di consegna per ogni ordine sopra i 75 euro*. E se non sei soddisfatto, fare un reso è davvero facile. *ordini voluminosi esclusi.
Pagamenti Sicuri Pagamenti Sicuri
Payments

Piccoli contenitori per il bagno 

Non sarebbe fantastico se tutti i luoghi in cui viviamo avessero la medesima capacità di trasmetterci un senso di armonia, pace e relax? In realtà, come ben sappiamo, non abbiamo il potere di intervenire sull'aspetto e sull'abitabilità di un luogo, modificando le caratteristiche ambientali di tutti i contesti in cui viviamo. Questo naturalmente non è sempre possibile, ma quando invece rivolgiamo l'attenzione agli ambienti della nostra casa, abbiamo la possibilità di ricreare quell'armonia. Se ciò è vero per ogni stanza della nostra casa, lo &eg

Piccoli contenitori per il bagno 

Non sarebbe fantastico se tutti i luoghi in cui viviamo avessero la medesima capacità di trasmetterci un senso di armonia, pace e relax? In realtà, come ben sappiamo, non abbiamo il potere di intervenire sull'aspetto e sull'abitabilità di un luogo, modificando le caratteristiche ambientali di tutti i contesti in cui viviamo. Questo naturalmente non è sempre possibile, ma quando invece rivolgiamo l'attenzione agli ambienti della nostra casa, abbiamo la possibilità di ricreare quell'armonia. Se ciò è vero per ogni stanza della nostra casa, lo è ancora di più nel caso della stanza da bagno. E proprio in questo articolo faremo un excursus per esplorare i diversi prodotti che abbiamo a disposizione per personalizzare il nostro bagno, con qualche piccolo cenno a come si è evoluto un luogo così importante della nostra casa. Iniziamo col dire che, se c'è un luogo in cui possiamo ricreare atmosfere nuove, favorendo stati d'animo positivi, si tratta proprio delle pareti domestiche.

Qui, infatti, abbiamo la possibilità concreta di intervenire sugli ambienti e di apportare un tocco personale, magari giocando con qualche dettaglio che possa migliorare la qualità del tempo che trascorriamo, da soli o in compagnia, oltre al nostro umore. Ed ecco che arredare la casa in modo tale da massimizzare il nostro benessere e migliorare la qualità del nostro tempo diventa una specie di importante missione. Tutto ciò non è quasi mai frutto del caso, quanto piuttosto di una scelta ben precisa, che dipende dal nostro gusto personale; mentre, altri fattori d'influenza sono certamente segnati dall'evolversi dello stile di vita contemporaneo e dal design. Per quanto riguarda il bagno in particolar modo, oggi abbiamo a disposizione una rilevante panoramica di possibilità tutte diverse fra loro, in questo la produzione e il design ci vengono in aiuto, allo scopo di ricreare le atmosfere che più preferiamo. Avendo la possibilità di farlo, vogliamo che il bagno si trasformi un un'oasi favorevole al nostro benessere e ci culli in una carezza di pacifico relax.

Vorremmo un ambiente pulito e ordinato, in cui trovare con delizioso tempismo tutto quello che ci serve per rilassarci o per farci belli. Per questi motivi, la proposta dei complementi d'arredo si è arricchita negli ultimi cinquant'anni di molteplici prodotti, soprattutto per quel che riguarda contenitori più grandi come scarpiere, mobili con o senza specchi, simpatici pouf: Una scelta diversificata di oggetti che ci viene incontro per semplificarci la vita. Dai contenitori per il bagno in varie grandezze; quelli più piccoli come per esempio i porta candele o i contenitori per i cosmetici, a quelli di media o più grande dimensione, che ci aiutano ad arredare il nostro bagno e ad abitarlo al meglio, organizzando al meglio gli spazi. Il raggiungimento di una prima quota di benessere, per quanto riguarda il nostro bagno, la otteniamo proprio grazie al felice matrimonio tra il piacere estetico e la funzionalità.

Il piacere estetico è ciò che ricaviamo dalla vista di un bell'oggetto, un qualcosa che suscita in noi un'emozione positiva; mentre la funzionalità è una caratteristica fondamentale da ricercare nei prodotti che decidiamo di acquistare, affinché questi ultimi possano davvero facilitarci i compiti quotidiani, sollevandoci da inutile stress. Proprio questo valore aggiunto ci consente di svolgere al meglio le piccole e grandi imprese quotidiane, almeno quelle che riguardano la casa.Se la zona giorno è un po' il cuore della casa, il centro pulsante di tutte le attività quotidiane, ma anche il luogo in cui ci riuniamo ai nostri cari oppure ci prendiamo un attimo per riposarci o dedicarci ai nostri hobby preferiti; il bagno rappresenta il centro focale di tutte le attività che dedichiamo ogni giorno alla pulizia e alla cura di noi stessi. Un rituale quotidiano che non sempre riusciamo a goderci con la meritata tranquillità, a causa di uno stile di vita troppo frenetico oppure per preoccupazioni che riguardano diverse sfere della nostra vita. Quando però ne abbiamo l'opportunità, ne sentiamo il bisogno o semplicemente abbiamo del tempo da investire in noi stessi, è proprio il bagno il luogo eletto in cui ci piace soffermarci per ritrovare un po' di contatto con noi stessi.

Questa stanza, infatti, è una sorta di spazio sacro, un luogo in cui è possibile trovare uno spazio non solo fisico, in quanto luogo di privacy, ma anche e soprattutto uno spazio personale: rappresenta un modo per raccogliersi, per ricaricare le proprie energie fisiche e psichiche e un momento in cui dedicarsi alla cura di sé. Questa concezione del bagno piuttosto attuale vede quest'ultimo come un piccolo santuario, un luogo di culto della propria persona, ma non è sempre stato così. Inizialmente, il bagno era un puro e semplice luogo di servizio, cui veniva affidata scarsa attenzione: dai rivestimenti alla disposizione dei sanitari o dei mobili; dalla scelta dei materiali ai colori. Addirittura, in alcune vecchie case degli anni '50 era previsto uno spazio apposito come antibagno, ovvero un piccolo vano antistante l'ingresso del bagno, in cui trovavano sistemazione dei mobili per la biancheria ed eventualmente una rastrelliera attaccapanni, probabilmente per sveltire ulteriormente i tempi d'uso.

Il bagno 

Quest'idea secondo cui era ritenuto superfluo trattenersi per un tempo particolarmente lungo in bagno, addirittura per motivi di relax, si rifletteva certamente anche nella disposizione dei sanitari. Questi ultimi venivano collocati secondo uno sviluppo in sequenza, quasi come a seguire un'immaginaria via di fuga verso il fondo della stanza. Tale disposizione rendeva il bagno più simile a un corridoio che a una stanza, e questo pone l'accento sulla percezione che se ne aveva, praticamente come di un luogo di passaggio. Di conseguenza, anche lo spazio a disposizione per i complementi d'arredo era ristretto al minimo indispensabile. Anzi, per evitarli, era frequente l'utilizzo di semplici porta saponette inchiodati al muro o di piccoli vani incassati nelle piastrelle delle pareti. Non un grandissimo impiego della fantasia, questo è certo. Ma, con il passare del tempo, con il mutare dei gusti e della società, questo concetto ha subìto un processo di ridefinizione sempre più profondo, per adattarsi a uno stile di vita più contemporaneo, che, per così dire, vede la cura dell'individuo al centro della scena.

Ecco allora che gli spazi si aprono, quando possibile, lasciando entrare grandi quantità di luce naturale, moltiplicando spazi e possibilità creative. Proprio questa evoluzione degli spazi, infatti, apre nuovi sentieri alla produzione di arredi per il bagno, fornendo spunto e ispirazione a moltissime aziende. Queste ultime contribuiscono ad allargare gli orizzonti e a disegnare nuovi contorni, grazie anche all'intervento di designer e arredatori, ma non solo. Il bagno è diventato quindi un luogo di attenzione verso sé stessi, sempre più somigliante a una stazione termale, a una Spa, un luogo in cui ritrovare un migliore equilibrio del sé. Dal momento che acquisisce un'importanza talmente maggiore rispetto al passato, anche la produzione di complementi d'arredo contribuisce in questa trasformazione grazie a idee sempre nuove, che mescolano capacità visionarie e artistiche con la sperimentazione di materiali vecchi e nuovi. 

Le proposte del design contemporaneo spaziano quindi a tutto tondo, soprattutto nel realizzare prodotti specifici come i contenitori per il bagno, che diventano strumento essenziale per raccogliere i nostri cosmetici preferiti, l'aroma di candele profumate o semplicemente la biancheria da bagno che vogliamo riservare agli ospiti. Ogni pretesto diventa buono per dedicare del tempo a sé stessi, indugiando sempre più nella possibilità di curarsi di sé, come se si fosse davvero in un centro benessere. In questo modo, i contenitori per il bagno diventano un totem di quel particolare bisogno individuale di trarre un sospiro di sollievo e non limitarsi soltanto a vivere un bagno come mero luogo di servizio. I contenitori diventano degli oggetti rivestiti di una specie particolare di sacralità: in essi custodiamo lozioni, profumi, accessori vari con cui non ci limitiamo a purificare il nostro corpo, ma impariamo anche a sentirci meglio.

In questa categoria i designer hanno espresso la loro creatività più fervente, andando a pescare la propria ispirazione sia nell'umorismo e nel gioco, sia nella natura. Andiamo allora a dare insieme uno sguardo ai prodotti più particolari di questa categoria, notando come l'eleganza degli elementi decorativi non ne penalizzi mai l'utilità, anzi porta quest'ultima a un nuovo livello, promuovendo per esempio dei semplici recipienti a elegante dettaglio d'arredo. Questi elementi arricchiscono il contesto in modo sobrio e funzionale, raccontando una storia o fissando nella nostra mente delle immagini: ecco ganci colorati nei materiali più disparati, per appendere accappatoio e asciugamani, mobili che sfruttano l'altezza, dalle linee imprevedibili e originali. Contenitori per il bagno di ogni forma, colore e dimensione fanno la loro comparsa sulla scena.

Oltre ai requisiti spaziali, notiamo anche i materiali, che spaziano dai legni grezzi a quelli più lavorati e rifiniti, con finitura opaca e magari laccati con colori accesi che si intonino ai rivestimenti oppure, perché no, allo stato d'animo che intendiamo risvegliare in noi. Diversamente, un'atmosfera riposante rimane comunque sempre garantita dalle linee pulite e dalla naturalezza dei materiali, mentre la praticità è data dalla possibilità di riporre con comodità tutto ciò che occorre. All'occorrenza celandolo con un gioco di ante girevoli e di specchi. Infatti, possiamo riporre accessori, prodotti per la cura della pelle e dei capelli, insieme alla biancheria da bagno in utili mobili contenitori, che spesso sfruttano la verticalità per ottimizzare la capacità volumetrica. Così, le geometrie dalle linee rettangolari si ampliano e cedono il passo ad ambienti decisamente più ariosi e metrature più importanti. In questo spirito di rinnovata percezione, un punto di vista che eleva il bagno quasi a luogo prestigioso per ciò che può fare per il nostro benessere, si affermano anche le linee più imprevedibili e spiritose. Ormai il bagno non è più adibito al semplice uso di servizio, ma è diventato un vero e proprio santuario. Diventa essenziale ponderare l'utilizzo degli spazi nel modo migliore, per avere tutto a portata di mano. Nel caso di un bagno caldo ad esempio, è bene che tutto ciò che ci serve sia facilmente raggiungibile, per essere riposto in seguito in modo ordinato senza sforzi.

A questo scopo, fibre naturali e diversi tipi di legno dal rovere al massello, creano un gioco olistico tra mobili strutturati e salva spazio, con un pizzico di creatività che disorganizza e ricostruisce l'idea di blocchi modulari, che poggiano l'uno sull'altro come mattoncini della Lego. Ogni combinazione è concessa purché sia valorizzata la funzione di arredo e di ordine. Il design rimane comunque protagonista. Ma oltre alle strutture più alte e impegnative, non dimentichiamo che anche i piccoli contenitori per il bagno sono di grandissimo aiuto. Possono essere dei semplici e soffici cestini, adatti a contenere i prodotti beauty e le spazzole, intrecciati con fibre grezze e naturali. L'essenziale si fonde nell'integrazione di ogni dettaglio, per rendere il bagno un luogo in cui è sano e bello soffermarsi più a lungo: magari per leggere un buon libro durante un pediluvio o un bel bagno caldo.

Per migliorare il comfort e ottenere il massimo del relax da qualunque trattamento o rituale sceglieremo di compiere, può essere di grande utilità, quindi, circondarsi di piccoli contenitori per il bagno di vario genere, e che possono contenere flaconi, cosmetici vari, spugne, spazzole e altri oggetti di utilizzo comune. Questi contenitori potranno avere lo stile che più preferiamo, in relazione alle nostre esigenze, che saranno diverse in base alla nostra routine. Sul mercato è disponibile una vasta gamma di scelte, che comprendono, oltre ai già citati cestini, oggetti diversi per fattura, materiali ed estetica. 

Contenitori per il bagno di design 

Anche le forme donano un design particolare a oggetti che potrebbero essere altrimenti banali e di poco interesse. Per questo motivo esiste un'ampia varietà di piccoli contenitori per il bagno; come per esempio quelli a pianta cilindrica, magari in colori neutri e basici, che richiamano un'atmosfera tenue e rilassata, da impiegare magari come dei comodi porta trucchi da disporre su una mensola o un altro piano d'appoggio. Mentre, se vogliamo optare per un'allure sofisticata ma più moderna, possiamo decidere di orientarci su dei contenitori che non siano solo funzionali, ma anche decorativi, stavolta in modo diverso. Via libera allora a forme rettangolari o tondeggianti ma che sfruttino l'orizzontalità, meglio se con un design buffo e divertente e dalle tinte sgargianti, nei colori del giallo, del viola, del verde, o del turchese. Come per i cestini, anche i contenitori in gomma permettono di riporre degli oggetti di uso frequente, lasciandoli a vista. Inoltre la gomma è un materiale estremamente durevole e facile da pulire. Invece, nel caso in cui desideriamo custodire dei prodotti particolari, per esempio dei bijou oppure degli altri accessori come bastoncini o batuffoli di cotone, possiamo indirizzarci su contenitori con coperchio, magari in vetro. Ne esistono di ogni forma e dimensione, con lavorazioni in rilievo più o meno pronunciate.

Il gioco di variabili trasparenze ci aiuterà a riconoscere il contenuto, anche se il barattolo rimane chiuso. In modo particolare, il vetro è un materiale che per la sua natura di trasparenza richiama l'acqua e risulta molto naturale. Contenitori per il bagno belli da vedere e facili da pulire quindi, infatti i contenitori in vetro possono essere lavati con semplice acqua calda. Come non menzionare poi il legno? Le possibilità sono davvero infinite. In commercio esistono contenitori in legno puro o realizzati in materiale misto, dotati di piccoli cassetti con divisori interni, che permettono una gestione organizzata e ordinata di braccialetti, anelli e orecchini. Ma il bello della varietà è proprio questo; i portagioie o i contenitori che possono essere utilizzati, tra le altre cose, anche come portagioie sono disponibili in una grande quantità di forme e materiali diversi: da quelli più semplici in legno, contraddistinti da un design asciutto e da una sobria eleganza, a quelli più ricercati, che coniugano materiali originali e innovativi a un design ricco di tradizione. Dal vetro e il legno spostiamo quindi al nostra attenzione su gomme, alluminio e silicone: con questi materiali è possibile dare vita a vere e proprie mini sculture, che raggiungono il massimo dell'efficienza e della resa funzionale insieme a un ideale estetico d'avanguardia.

Spesso poi, gli elementi creativi sono d'ispirazione naturale, e vanno quindi a modificare quelle linee asciutte e geometriche descritte in precedenza. Rami di corallo e alberi con rami e foglie, dove l'elemento decorativo fonde la sua bellezza con l'utilità: ed ecco che radici e rami diventano ganci per appendere, riordinare ed esporre i nostri monili più belli. Ma oltre a riporre tutto ciò che può servirci, alcuni contenitori possono essere utilizzati anche semplicemente per creare atmosfera, magari per ospitare una bella pianta, che conferisce un senso di freschezza e di allegria. Un'altra idea per creare la giusta atmosfera di relax è quella di dotare la stanza di candele. Sul mercato sono disponibili porta candele semplici e carini, ma anche più particolari e ricercati grazie a degli speciali pannelli su cui le ombre ricreate dal movimento della fiamma si rivela in forme sempre nuove e sorprendenti. Il nostro viaggio di esplorazione alla scoperta della nuova produzione di contenitori per il bagno per il momento termina qui, ma l'ispirazione no: quella è appena cominciata!

Servizio Clienti Dedicato

Hai dubbi o domande? Contattaci!
Tel 02.94755933
Lun-Ven 09-13 | 14-18
customercare@lovethesign.com

Prodotti 100% Originali

Selezioniamo i migliori brand di design e lavoriamo fianco a fianco con loro. Perché? Per garantirvi prodotti 100% originali e una qualità certificata due volte, da loro e da noi.

Soddisfatti o Rimborsati

Offriamo un servizio affidabile, con corrieri specializzati, e paghiamo noi le spese di consegna per ogni ordine sopra i 75 euro*. E se non sei soddisfatto, fare un reso è davvero facile. *ordini voluminosi esclusi.

Pagamenti Sicuri
Payments