Lovelist
Lovelist
La tua lovelist è vuota: esprimi un desiderio!
LOVELIST
IL TUO CARRELLO
Il tuo carrello è vuoto: inizia lo shopping!
Totale
Iva inclusa
VEDI IL CARRELLO
CARRELLO
Il tuo carrello è vuoto: inizia lo shopping!
TOTALE
Iva inclusa
VEDI IL CARRELLO
Soprammobili

Soprammobili

Il soprammobile non è mai stato - o non è più - cosa da zie. A volte criptico e altre al limite del kitsch, a volte utile ma più spesso puramente ornamentale, il soprammobile ha una nuova dignità grazie alla creatività dei giovani e dei maestri del design: tutti si sono confrontati con il superfluo. Scegli un soprammobile, esprimi il tuo stile e impreziosisci qualsiasi superficie dove l'appoggerai.
Richiedi il Catalogo
La lettura perfetta da tenere sul comodino, per iniziare a sognare ancora prima di addormentarti: scopri il catalogo di LOVEThESIGN!
Iscriviti alla Newsletter
Idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive sull'home design ma non solo. Ti raccontiamo l'universo della casa in tutta la sua bellezza.
Invita un Amico
In casa LOVEThESIGN più si è meglio si sta. Invita tutti i tuoi amici: per te un buono sconto a ogni loro primo acquisto.
Servizio Clienti Dedicato
Hai dubbi o domande? Contattaci!
Tel 02.94755933
Lun-Ven 09-13 | 14-18
customercare@lovethesign.com
Prodotti 100% Originali
Selezioniamo i migliori brand di design e lavoriamo fianco a fianco con loro. Perché? Per garantirvi prodotti 100% originali e una qualità certificata due volte, da loro e da noi.
Soddisfatti o Rimborsati
Offriamo un servizio affidabile, con corrieri specializzati, e paghiamo noi le spese di consegna per ogni ordine sopra i 75 euro. E se non sei soddisfatto, fare un reso è davvero facile.
LOVEThESIGN | Secure Pagamenti Sicuri
LOVEThESIGN | Payments
LOVEThESIGN
I soprammobili sono quegli oggetti dalle più svariate forme, materiali e dimensioni, che spesso contraddistinguono lo stile di un'abitazione e la personalità di chi vi abita. E' davvero ampio il discorso che si può fare sui soprammobili, non di rado frutto di ricerche attente o di passione per un certo materiale, per un soggetto o per uno stile inconsueto. Il termine indica in modo molto esplicito l'oggetto in questione. Il dizionario ci dice che per soprammobile si intende qualsiasi oggetto che può stare su un mobile. E' difficile trovare una casa che ne sia totalmente sprovvista e perfino negli spazi comuni, uffici e sale di attesa, si p
I soprammobili sono quegli oggetti dalle più svariate forme, materiali e dimensioni, che spesso contraddistinguono lo stile di un'abitazione e la personalità di chi vi abita. E' davvero ampio il discorso che si può fare sui soprammobili, non di rado frutto di ricerche attente o di passione per un certo materiale, per un soggetto o per uno stile inconsueto. Il termine indica in modo molto esplicito l'oggetto in questione. Il dizionario ci dice che per soprammobile si intende qualsiasi oggetto che può stare su un mobile. E' difficile trovare una casa che ne sia totalmente sprovvista e perfino negli spazi comuni, uffici e sale di attesa, si possono trovare soprammobili, interessanti o banali. Ma cosa spinge tante persone a mettere in bella mostra oggetti più o meno preziosi, allo scopo di farli ammirare o di godere delle loro forme? I primi soprammobili nascono con la stazionarietà dell'uomo, che quando cominciò ad avere una dimora stabile prese la consuetudine di conservare oggetti non utili, ma belli, non necessari, ma in grado di ispirare simpatia. Oggi possiamo dividere questi oggetti, tanto cari ad alcune persone, in diverse categorie, anche se non si potrà mai fare un elenco davvero completo ed esaustivo sull'argomento, poiché il soprammobile può essere davvero qualsiasi oggetto in grado di ispirare la fantasia di qualcuno. La tendenza a mettere in mostra qualcosa è piuttosto istintiva e naturale. In effetti, gli scopi principali per cui si espongono soprammobili possono avere due spiegazioni principali: o si tende a mettere in mostra un oggetto che piace molto, oppure si vuole arricchire un angolo di casa, o l'intera abitazione, aumentandone il fascino attraverso questi piccoli, ma intriganti oggetti detti soprammobili. Una classificazione può essere quella che tiene conto del valore: alcuni soprammobili, soprattutto quelli che si trovano in case di lusso o di un certo prestigio, sono oggetti di valore che contribuiscono in modo concreto e tangibile ad aumentare l'importanza del luogo. Oggetti in oro, in madreperla, porcellana, avorio, vetro di Murano sono solo alcuni esempi di quelli che possono essere i soprammobili di valore. Artigiani e laboratori dedicano tempo, spazio ed inventiva alla creazione di oggettini che nascono col preciso scopo di abbellire le case, facendo mostra di sé sui mobili, quando non sistemati in appositi spazi che li proteggono dalla polvere e dall'usura. Attorno a questo campo ruota anche il settore delle bomboniere; per qualsiasi cerimonia che va dal battesimo, alla comunione o al matrimonio, uno dei regali più gettonati da fare ai propri ospiti è quello dell'oggetto che, in qualche modo, riesce a trasmettere qualcosa del carattere o della personalità di chi lo sceglie. La risposta a questo gesto è spesso quello di raccogliere in un angolo di casa tutte i soprammobili - bomboniera che si ricevono. Da un lato l'attenzione è gradita, ma bisogna riconoscere che non saranno quelli i soprammobili che danno indicazione sulla personalità di un'abitazione o di chi la abita. In fondo, il vero soprammobile significativo lo si sceglie personalmente. Qui arriviamo ad un'altra classificazione: quella dell'oggetto scelto perché piace, perché ci identifica, perché manifesta qualche aspetto del carattere, oppure fornisce indicazioni sui sogni e le fantasie della persona. Parliamo dei soprammobili a tema: i gufetti, gli angioletti, i piccoli vasi, le pipe, gli elefantini, i gattini e chi più ne ha più ne metta. Questa è quasi una collezione, ma le collezioni sono spesso soprammobili. Il bello è cercare, e poi esporre, quel determinato soggetto magari in materiali diversi, in stili particolari, ancor meglio se proveniente da culture differenti e paesi lontani. Al piacere di esporre il soprammobile si unisce il ricordo della sua ricerca o la gioia di averlo trovato. Non di rado il soprammobile viene collocato con cura e non a casaccio: si sceglie il mobile che più lo valorizza o che più ne viene valorizzato. Si utilizzano i centrini ricamati o lavorati all'uncinetto da mettere sotto l'oggetto, per impreziosire tutto l'insieme. Sarà poi bello mostrarlo agli amici ed anche fermarsi a guardarlo, di tanto in tanto. Esistono soprammobili che sono piccoli frammenti d'anima, e non certo per il loro valore oggettivo. Quando il soprammobile fa parte di una ricerca, per soggetto o per materiale, una parte del piacere che procura sta proprio nel cercare pezzi nuovi. Ad esempio, le statuette in porcellana di Capodimonte, in legno indiano o in ceramica vietrese saranno cercate con cura e magari a lungo, prima di poter dire di essere soddisfatti. Internet semplifica la vita anche in questo caso. Online, sul sito giusto, si può "passare" anche spesso per vedere se c'è qualcosa che interessa. E' facile e comodo e se è vero toglie un po' del fascino della ricerca più tormentata e faticosa, fornisce però molti più spunti ed idee per trovare soprammobili che siano davvero quelli che si desidera avere. Chi non ricorda le vecchie tv a scatolone? Sopra c'era sempre qualcosa, come se quello spazio non potesse restare vuoto. Per le nonne più fanatiche doveva esserci anche il centrino all'uncinetto, e poi qualche ricordo di un viaggio, la gondola di Venezia, la pallina di vetro che se la rivolti cade la neve, la matrioska russa, magari mettendo tutti i pezzi in ordine decrescente. Se quella dei soprammobili è una moda antica, questo non vuol dire che non si sia proseguito con la tendenza. Ci sono infatti tanti soprammobili di design moderno che rappresentano il valore aggiunto delle case più tecnologiche e futuristiche. Sono piccole sculture, lettere emblematiche, edifici caratteristici di tutto il mondo riprodotti in scala perfetta o stilizzati. Nel caso dei soprammobili moderni, un giro su internet davvero apre nuovi orizzonti, spesso sconosciuti. Si tratta di idee molto originali, molte volte inconsuete e stupefacenti. Sono moderne le forme ed i simboli, ma anche i materiali, come ad esempio la resina. Dover arredare una casa, da capo oppure per rimodernarla, regala la piacevole incombenza di darle personalità. In questo i soprammobili sono di grande aiuto: anche pochi oggetti scelti con molta attenzione possono davvero dare un tocco di originalità e di stile a tutto l'ambiente. Non trascuriamo quindi la scelta dei soprammobili, anzi impariamo a dar loro la giusta importanza. Molti non sopportano i soprammobili quando si tratta di pulirli. In genere, però, a lamentarsi sono coloro che puliscono gli oggetti altrui. Quando si tratta dei propri, una sorta di affetto e di nostalgia contribuisce a rendere il lavoro decisamente meno antipatico. I soprammobili delle suocere danno impiccio alle nuore, quelli delle mamme ai figli, ma i propri... hanno un senso. E' giusto però, ed opportuno, sapere come occuparsi della manutenzione dei soprammobili nel modo più semplice e pratico possibile, per non averli mai in antipatia. I soprammobili in porcellana o ceramica possono essere spolverati con un pennello, ma anche lavati con un detersivo per piatti diluito in acqua tiepida, senza troppi problemi trattandosi di materiali fragili, ma, al tempo stesso, facili da trattare e resistenti. Naturalmente non vanno sfregati con spugnette troppo aggressive e bisogna stare attenti a non scheggiarli. Il vetro di Murano si pulisce con un panno morbido, oppure con acqua e aceto o alcool, senza mai usare retine o prodotti abrasivi. Gli oggetti in legno si spolverano con un panno, ma se hanno intarsi e scanalature un pennellino renderà molto più semplice il lavoro. Quando è necessario, il legno può essere rigenerato passando sulla sua superficie un panno imbevuto con un'apposita soluzione per questo materiale. L'avorio è ormai divenuto illegale e non si può più metterlo in commercio, poiché ricavato dalle zanne di elefante, ma può capitare di ritrovarsi ad avere oggettini in questo materiale e anch'essi vanno puliti, e con molta cura. Tra l'altro, l'avorio tende facilmente ad ingiallire, pur essendo in origine bianchissimo. La soluzione migliore per farlo ritornare bianco e pulito non è l'acool, come spesso si crede, ma piuttosto l'acqua ossigenata. Un batuffolo di ovatta imbevuto di acqua ossigenata riesce ad estrarre lo sporco dalla sottilissima ed invisibile retina che ne costituisce la superficie. Soprammobili in corallo: bellissimi e delicati non vanno tenuti vicino a fonti di calore. Quando hanno bisogno di una pulizia più profonda possono essere messi in ammollo per alcuni minuti in una bacinella di acqua tiepida in cui sia stato sciolto un po' di sale grosso. Quando i soprammobili diventano troppi diventa più difficile godere della loro bellezza. Se però sono il frutto di una passione non possono certamente essere buttati o accantonati, facendo perdere il senso della loro esistenza. E' il caso di suddividerli e di assegnare loro postazioni in cui non danno fastidio, ma restano un'attrattiva. Invece che la posizione d'onore su di un mobile, avranno mensole e mobiletti a loro dedicati, che magari li proteggono anche dalla polvere. Per sua natura, il soprammobile non è un oggetto utile, nel senso che il suo scopo è fondamentalmente quello di essere messo in mostra ed esprimere un significato, più o meno palese; al massimo, il suo compito è quello di mandare un messaggio, fosse anche solo quello di essere bello e ammirato, o inusuale, e perciò incuriosire. Possono fare eccezione quelli a forma di salvadanaio, porta gioie o simili che, volendo, possono avere una funzione. Sul sito internet dedicato a chi ha passione per la casa e per gli oggetti di stile, lovethesign.com, visitando la pagina dedicata a questi oggetti, il rischio è che ci si appassioni al mondo dei soprammobili. Ce ne sono di diversa fattura, stili e materiali, per tradizionalisti ed anticonformisti. Se si hanno delle idee, la varietà e l'originalità delle proposte arricchisce ulteriormente l'orizzonte delle possibilità di scelta. Se, al contrario, ci si accosta al mondo dei soprammobili per curiosità, o magari perché si vuole cercare quel qualcosa che renda la propria dimora unica e originale, di sicuro non si resta delusi. Semmai diventa difficile scegliere e, in questo caso, la soluzione è affidarsi all'istinto, perché la scelta dei soprammobili da utilizzare sui propri mobili è principalmente una questione di feeling. Si sceglierà per sensazioni, più che per motivi ben definiti. Le singole lettere dell'alfabeto, oa cnhe i numeri, sono tra gli oggetti più gettonati. Vendute sia singolarmente che in frasi già pronte, rappresentano un must nell'arredamento moderno, esplicito e personalizzato. Uno dei motivi di questo successo è la possibilità di evidenziare il proprio motto, un pensiero o un'idea, ed averla sempre presente, oltre che farla conoscere a chiunque entri in casa. Basta acquistare le sillabe che servono e comporre il messaggio che si vuole dare, agli altri o anche a sé stessi. Le parole già pronte sono quelle più tipiche e, per certi versi, attraenti: Love, oppure Wonderfull sono classiche esclamazioni sempre piacevoli da dire e, ancor meglio, da vedere per rinfrescare la memoria. Altro soprammobile che riscuote un discreto successo, seppure sicuramente meno poetico, è la mano col classico dito medio alzato. In fondo, l'ironia è per persone intelligenti e l'importante è non regalare questo genere di oggetto a persone poco spiritose. Qualcuno ricorda i carillon delle bancarelle dei mercatini o della casa dei nonni? Il fascino di questo oggetto non è tramontato e se ne possono trovare sul sito, creati in fogge diverse, ma con l'immutata capacità di incantare grandi e piccini che si divertono a girare l'oggetto e ad ascoltare il motivetto che ne deriva. Ci sono poi gli oggetti creati da designer famosi che piacciono per le caratteristiche peculiari che l'artista riesce a trasmettere col suo lavoro. In questi casi, si segue la produzione dell'artista preferito e si cerca di avere le sue opere, o perlomeno quelle che si incontrano con i propri gusti e sensazioni. Anche per questo, l'acquisto e soprattutto la ricerca online rendono più semplice essere al corrente della produzione presentata. Qualunque sia il soggetto, i soprammobili in questione sono made in Italy, realizzati con materiali di qualità e destinati a far bella mostra di sé molto a lungo. Un passepartout che trova collocazione in ogni angolo della casa per la sua forma lineare, eppure attraente, è il Toy, l'omino che sul suo corpo può avere mappe, colori, scritte oppure può rappresentare espressioni significative. E' strano il mondo dei soprammobili; anche chi non lo ha mai considerato, nè si è preoccupato di conoscerlo, può all'improvviso restare affascinato dalla sua poliedricità. Una volta presa l'abitudine di pensare ad un oggetto come ad un soprammobile capace di trasmettere qualche messaggio, si finisce per trovare innumerevoli spunti e la ricerca del ninnolo più significativo diventa un piacevole hobby. In effetti, quella del soprammobile è una vera e propria forma d'arte e poterne godere fa parte dei piccoli piaceri della vita. Un'interessante ed intrigante attività è anche quella che si propone di predisporre il soprammobile adatto al singolo ambiente e, addirittura, ad un preciso spazio nell'ambiente. E' il caso dell'oggetto colorato posizionato in un arredamento total white, che serve a dare quel particolare tocco di vivacità. Oppure, al contrario, può essere l'oggetto molto semplice, bianco e lineare, che smorza e ridimensiona un ambiente caotico per numero di dettagli d'arredo o di colori. E' vero che questo genere di articoli deve essere acquistato personalmente, ma quando due persone si conoscono bene sono in grado di conoscere i gusti dell'altro, e quindi possono stupirlo anche con un regalo così personale come può essere un soprammobile. Se la scelta è giusta, sarà sicuramente un regalo gradito perché fa sempre molto piacere ricevere ciò che piace, ma che spesso non si acquista perché ci sono altre priorità. Qualcuno forse ritiene i soprammobili oggetti poco importanti, ma non serve pensarci molto per capire quanto essi possano invece essere determinanti nell'arredamento di una casa. Si può tranquillamente definire spoglia un'abitazione in cui nessun ninnolo, nessun gingillo è poggiato sui mobili, sul frigo, in uno scaffale, su una mensola o sul comodino. Non solo l'arredamento fatto di tende, cuscini e mobili contribuisce a rendere piacevole gli ambienti; ci vogliono anche oggetti che danno un tocco particolare, che fanno la differenza e rendono una casa mai uguale ad un'altra, seppure simile a prima vista. Questo è quello che fanno i soprammobili, che non a caso gli inglesi definiscono "ornament". Magari si posseggono quelli ereditati da nonni o genitori, ma la vera soddisfazione la danno i soprammobili scelti secondo il gusto e i desideri personali. Se poi acquistarli è semplice e sceglierli è un gioco, si potranno avere veri ambienti personali, uguali a quelli di nessun altro. Tra le varie passioni che allietano la vita, quella di possedere oggetti belli è una tra le più classiche, ma anche tra le più antiche. Cambiano i tempi, gli stili e le esigenze, ma lasciarsi prendere dal piacere di scegliere un soprammobile può essere un vero toccasana per l'umore e lo spirito.
Servizio Clienti Dedicato

Hai dubbi o domande? Contattaci!
Tel 02.94755933
Lun-Ven 09-13 | 14-18
customercare@lovethesign.com

Prodotti 100% Originali

Selezioniamo i migliori brand di design e lavoriamo fianco a fianco con loro. Perché? Per garantirvi prodotti 100% originali e una qualità certificata due volte, da loro e da noi.

Soddisfatti o Rimborsati

Offriamo un servizio affidabile, con corrieri specializzati, e paghiamo noi le spese di consegna per ogni ordine sopra i 75 euro. E se non sei soddisfatto, fare un reso è davvero facile.

Pagamenti Sicuri
LOVEThESIGN | Payments