Lovelist
Lovelist
La tua lovelist è vuota: esprimi un desiderio!
LOVELIST
IL TUO CARRELLO
Il tuo carrello è vuoto: inizia lo shopping!
VEDI IL CARRELLO
CARRELLO
Il tuo carrello è vuoto: inizia lo shopping!
VEDI IL CARRELLO
Librerie da terra

Librerie da terra

La più classica delle librerie è quella che trova appoggio a terra. Le librerie sono un elemento irrinunciabile in qualsiasi ambiente: in camera da letta, in soggiorno, nello studio e anche in cucina non risulteranno mai fuori luogo. Chi ama leggere non può davvero fare a meno di acquistare una libreria deve scegliere solo quella più in linea con i suoi gusti e spazi.
Visti di recente
Richiedi il Catalogo
La lettura perfetta da tenere sul comodino, per iniziare a sognare ancora prima di addormentarti: scopri il catalogo di LOVEThESIGN!
Iscriviti alla Newsletter
Idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive sull'home design ma non solo. Ti raccontiamo l'universo della casa in tutta la sua bellezza.
Invita un Amico
In casa LOVEThESIGN più si è meglio si sta. Invita tutti i tuoi amici: per te un buono sconto a ogni loro primo acquisto.
Servizio Clienti Dedicato
Hai dubbi o domande? Contattaci!
Tel 02.94755933
Lun-Ven 09-13 | 14-18
customercare@lovethesign.com
Prodotti 100% Originali
Selezioniamo i migliori brand di design e lavoriamo fianco a fianco con loro. Perché? Per garantirvi prodotti 100% originali e una qualità certificata due volte, da loro e da noi.
Soddisfatti o Rimborsati
Offriamo un servizio affidabile, con corrieri specializzati, e paghiamo noi le spese di consegna per ogni ordine sopra i 75 euro*. E se non sei soddisfatto, fare un reso è davvero facile.
*ordini voluminosi esclusi.
LOVEThESIGN | Secure Pagamenti Sicuri
LOVEThESIGN | Payments
LOVEThESIGN
Le librerie da terra sono elementi apparentemente di poco impatto ma che in realtà possono influenzare significativamente l’arredamento di una qualsiasi abitazione, sia piccola che grande. C’è la possibilità di scegliere librerie moderne da collocare in soggiorno o in ufficio, librerie classiche che possono essere sistemate nelle camere da letto più spaziose e librerie di design da terra in stile urban, perfette per arredare in maniera funzionale lo studio allestito in ambito domestico. Chi ama leggere non può fare a meno di acquistare una libreria capiente dove poter mettere tutti i suoi volumi in maniera ordinata, suddividendoli per autore,
Le librerie da terra sono elementi apparentemente di poco impatto ma che in realtà possono influenzare significativamente l’arredamento di una qualsiasi abitazione, sia piccola che grande. C’è la possibilità di scegliere librerie moderne da collocare in soggiorno o in ufficio, librerie classiche che possono essere sistemate nelle camere da letto più spaziose e librerie di design da terra in stile urban, perfette per arredare in maniera funzionale lo studio allestito in ambito domestico. Chi ama leggere non può fare a meno di acquistare una libreria capiente dove poter mettere tutti i suoi volumi in maniera ordinata, suddividendoli per autore, per argomento o per casa editrice. Attualmente il mercato propone librerie da terra di ogni tipologia aventi differenti dimensioni. Tuttavia prima di acquistare una libreria è necessario tenere in considerazione alcuni parametri fondamentali come ad esempio gli spazi disponibili, il quantitativo di volumi che dovrà contenere e il contesto abitativo. Infatti la libreria deve inserirsi alla perfezione nello stile di arredamento che prevale nell’abitazione per evitare che si trasformi in una sorta di nota stonata. Prendete un metro e misurate bene gli spazi che la libreria dovrà occupare calcolando anche la presenza di finestre nelle vicinanze, termosifoni e altri elementi che non possono essere coperti dal nuovo complemento di arredo che avete intenzione di acquistare. Il colore così come lo stile dovranno integrarsi con gli arredi già presenti in loco a meno che non abbiate una casa ricca di oggetti aventi gli stili più disparati. In tal caso potete scegliere la libreria che più vi piace senza limitazioni riguardo al colore o alla forma. Per chi ha spazi particolari da gestire come ad esempio quelli di una mansarda o di una soffitta, c’è la possibilità di farsi realizzare una libreria su misura. Sicuramente avrà un costo decisamente più elevato di quelle che si trovano comunemente in commercio ma in questo modo si potrà inserire anche negli spazi della casa dalle forme inusuali come il sottoscala. Chi abita in un monolocale e comunque non vuole privarsi del piacere di avere una bella libreria da terra, può pensare di comprare una che permetta di essere adoperata per contenere anche altri oggetti come il televisore e l’impianto stereo. Le librerie minimaliste sono il perfetto connubio fra semplicità, funzionalità e impatto estetico. Chi non ha problemi di spazio potrebbe pensare di optare per una libreria a giorno sfruttando così al massimo ogni spazio disponibile. Le librerie a giorno vengono adoperate comunemente anche per dividere gli ambienti sena innalzare pareti. Sono la soluzione ideale per chi vuole ricavare all’interno di un grande soggiorno un angolo studio per svolgere da casa la propria attività lavorativa. Le librerie a giorno vengono scelte spesso anche per essere inserite nelle camere da letto. Il loro design infatti ben si inserisce laddove siano presenti altri mobili senza appesantire ulteriormente dal punto di vista visivo l’ambiente. Se si pensa di acquistare una libreria per lo studio di casa, è necessario considerare non solo che deve ben abbinarsi agli altri complementi di arredo scelti ma deve essere particolarmente funzionale. Solitamente vengono preferite le librerie dotate anche di sportelli per riporre fascicoli al riparo da sguardi indiscreti e cassetti per meglio sistemare e archiviare oggetti ma anche carte disposte in apposite cartelline raccoglitrici. Per gli studi molto piccoli si può pensare di acquistare una scrivania abbastanza grande con libreria incorporata: una buona soluzione per arredare in modo funzionale un ambiente poco voluminoso ma ben illuminato da luce naturale. Ogni singola stanza della propria abitazione, può essere personalizzata inserendo una libreria da terra di adeguate dimensioni. Fondamentale importanza ha però la sua scelta che in nessun caso può essere fatta con leggerezza. In linea di massima si può affermare che per gli ambienti piccoli è meglio scegliere librerie capienti ma caratterizzate da forme discrete e poco invasive sia dal punto di vista visivo che fisico. Invece, chi ha a disposizione ambienti molto grandi e luminosi, ha la possibilità di scegliere fra un maggiore numero di modelli senza auto imporsi particolari limitazioni. Chi ha un arredamento d’epoca e vuole renderlo ancora più prezioso, può pensare all’acquisto di una libreria da terra antica e vissuta. Sono tutte rigorosamente il legno massello e quelle più preziose presentano raffinati intarsi. I tarli sicuramente avranno comprovato la bontà del legno lasciando qualche caratteristico foro di uscita senza però comprometterne né la resa estetica né tanto meno la qualità del materiale. Le librerie antiche sono oggetti particolarmente pregiati in quanto solo le famiglie molto facoltose potevano possederne una. La lettura era un’arte riservata a pochi: le persone comuni venivano avviate al lavoro fin da piccole e l’istruzione era riservata solo alle classi più agiate. Per questo non ci sono librerie antiche realizzate frettolosamente o con materiali non eccellenti. Ovviamente il prezzo di un oggetto del genere, curato nei minimi particolari e con secoli sulle spalle, avrà un costo di mercato decisamente non accessibile a tutti. Lo status sociale di chi possedeva questi capolavori dell’artigianato si rispecchia alla perfezione nell’eleganza delle forme, nella raffinatezza degli intarsi e nell’aspetto complessivo di queste librerie. Venivano acquistate sia per sistemare all’interno delle case nobiliari che per arredare studi notarili e biblioteche private. Sono molte le librerie antiche arrivate in ottime condizioni fino ai nostri giorni e sono degli oggetti d’antiquariato molto preziosi e ambiti dagli estimatori. Tuttavia in commercio è possibile reperire anche riproduzioni assai fedeli di queste librerie preziose. Hanno un costo decisamente inferiore ma sono comunque complementi d’arredo eleganti che si possono comprare a un prezzo decisamente più accessibile. Le librerie antiche rispecchiano fedelmente il periodo storico al quale appartengono. Non hanno quasi mai forme stravaganti ma piuttosto propongono uno stile assai austero intervallato da decorazioni lignee apposte o intarsiate direttamente sui montanti. Sono sempre il legno massello ma cambia la tipologia di essenza e il tipo di lavorazione utilizzata. Si spazia infatti da librerie abbastanza sobrie a librerie riccamente decorate, talvolta anche con applicazioni di intarsi in avorio. Sicuramente quelle destinate ad essere inserite nelle abitazioni signorili e nobiliari erano molto più decorate e curate rispetto a quelle che venivano messe negli edifici a carattere pubblico. Per quanto riguarda le dimensioni, queste librerie sono generalmente molto grandi e pesanti poiché erano perfettamente in linea con gli arredi delle abitazioni di epoche passate. Sicuramente l’acquisto di una libreria così importante deve essere considerata alla stregua di un vero e proprio investimento. Devono essere collocate in abitazioni arredate con uno stile simile a quello della libreria scelta e solitamente vengono usate per decorare saloni molto spaziosi o studi privati di gran pregio. È molto importante anche la scelta dell’essenza con la quale è stata realizzata. Le librerie in noce tanganica sono perfette per gli arredamenti antichi e sobri mentre chi preferisce lo stile coloniale può optare per una libreria realizzata in legno massello di acacia bianca. Chi ama lo stile vintage troverà interessanti le librerie da terra anni Cinquanta. Proprio negli anni Cinquanta le librerie hanno smesso di avere uno stile austero assumendo forme essenziali. Alcuni modelli presentano forme smussate e angoli arrotondate mentre altre hanno linee molto più rigide. Queste librerie spesso sono in legno e vengono commercializzate con il loro colore naturale. Tuttavia è possibile trovare anche modelli laccati o addirittura in elegante ferro battuto. Se si opta per una libreria in metallo di questo tipo è necessario considerare il suo elevato peso soprattutto se si dovrà sistemare sopra solai già abbondantemente caricati con mobilia e altri complementi. Tutte le librerie anni Cinquanta sono caratterizzate dal fatto di essere particolarmente sottili se paragonate alle librerie in uso negli anni precedenti. Si adattano bene a qualsiasi tipologia di ambiente e essendo così sottili ma resistenti, occupano poco spazio a fronte di una buona capienza. I piani solitamente possono essere spostati in altezza per adattarli anche alle forme dei libri più voluminosi. L’idea di creare mobili e complementi d’arredo sempre più sottili è nata ed è stata sviluppata proprio negli anni Cinquanta. In quel decennio si iniziò a pensare anche alla creazione di librerie da terra modulari componibili. I modelli più semplici così ideati possono essere adoperati anche per dividere gli spazi di un medesimo ambiente in maniera funzionale ma anche esteticamente apprezzabile. Parlando di librerie da terra non si possono non menzionare quelle ideate e realizzate dai più noti brand di design. Hanno in comune forme bizzarre, l’idea di utilizzare al meglio gli spazi disponibili e materiali di ultima generazione abbinati a quelli più classici come il legno e i metalli. Le librerie continuano ad essere anche al giorno d’oggi degli elementi d’arredo molto importanti. I designer si sono sbizzarriti esprimendo tutta la loro creatività con la realizzazione di librerie davvero particolari e uniche nel loro genere. Ci sono quelle che hanno forme ispirate dal mondo animale e quelle che invece sembra siano state piegate dalla forza di un vento impetuoso che gl’ha spirato contro. Ci sono librerie esclusivamente destinante all’esposizione dei volumi ma anche quelle super accessoriate, dotate di cassetti e vani per collocare televisore o altri oggetti voluminosi. Le librerie di design contribuiscono a rendere l’ambiente più vivace e, se ben inserite nel contesto, possono divenire il punto focale di un’intera stanza. Nelle librerie di design si ha un perfetto equilibrio fra estetica e funzionalità. Sono innovative sia nella forma che nella funzione e possono essere inserite anche negli spazi più piccoli purché si scelga un modello che si adatti alle forme e agli spazi che si hanno a disposizione. Sono l’ideale per valorizzare al massimo ogni ambiente senza dover forzatamente rinunciare alla praticità dell’oggetto in questione. L’obiettivo primario dei designer che si mettono dinnanzi a un tavolo per progettare una nuova libreria è quello di creare un prodotto finito unico ed esclusivo. I materiali che vengono adoperati per realizzare queste librerie da terra sono numerosi: si spazia dalle fibre plastiche al legno, dai metalli differentemente lavorati a quelli cromati. Spesso i materiali vengono sapientemente abbinati fra di loro per dar vita a creazioni uniche e del tutto originali. Per quanto riguarda le dimensioni non c’è che l’imbarazzo della scelta: si spazia dalle librerie più minute e raccolte a quelle più voluminose che possono essere adoperate alla stregua di pareti divisorie che occupano l’intero spazio che intercorre tra il pavimento e il soffitto. Queste librerie possono essere posizionate in un open space oppure in un soggiorno moderno di tipo post industriale. C’è chi invece preferisce sistemarle negli ingressi più o meno spaziosi e chi le preferisce installare al centro di un soggiorno particolarmente luminoso. Una buona scelta da fare sono anche le librerie modulari che consentono di occupare al meglio gli spazi disponibili quasi che si avesse a che fare con un prodotto fatto su misura. Scegliere una libreria che possa inserirsi perfettamente nel proprio contesto abitativo non è certo semplice. Prima di concludere l’acquisto è indispensabile fare mente locale e valutare quale sarà il suo impatto visivo assieme agli altri complementi d’arredo. Una soluzione interessante è costituita anche dalle librerie bifacciali adoperate per dividere gli ambienti. Queste librerie da terra permettono di sistemare all’interno dei vari alloggi i libri su entrambe le facciate. In questo modo la capienza dei volumi raddoppia: un’ottima soluzione per chi ha sempre un gran quantitativo di libri e non sa mai dove metterli. Sicuramente sono librerie non adatte a chi non vuole caricare troppo i solai e nemmeno per chi ha a che fare con spazi ridotti o abita in un piccolo monolocale. Se avete volumi molto grandi da sistemare nella libreria, optate per un modello che consenta di allargare gli spazi fra una scaffalatura e l’altra in modo tale da gestire lo spazio disponibile in base alla grandezza dei tomi. Chi ha dei bambini ai quali piace leggere molto può pensare di acquistare una libreria tutta pe loro, da sistemare nella cameretta o nel soggiorno. Ne esistono differenti modelli e tutti aventi un'altezza minima in modo tale da permettere anche ai più piccoli di prelevare in piena autonomia il libro che desiderano consultare. Quelle più adatte ai bambini in età prescolare sono quelle dotate di scaffalature che consentano di mettere i libri di faccia e non di lato come quelle tradizionali per adulti. In questo modo sarà più semplice per i bambini trovare subito il libro cercato e non sarà nemmeno complicato rimetterlo a posto una volta letto senza l'aiuto di mamma o papà. Le librerie per bambini non sono quasi mai in legno o in materiali metallici ma vengono realizzate con strutture rigide spesso in materiale plastico rivestite poi con tessuti naturali o sintetici stampati con le fantasie dei cartoni animati più in voga del momento. Sono diversi i brand che si sono lanciati nella produzione delle librerie per i più piccoli mentre i modelli da scegliere non sono così differenti gli uni dagli altri. Mantengono uno stesso stile divertente e funzionale. Sono molto gradite dai più piccoli e possono essere un originale regalo di compleanno anche per i bambini che ancora non hanno iniziato a frequentare le scuole elementari. Saranno i genitori a leggere i libri sistemati nella libreria tenendo i figli sulle ginocchia fino a quando non apprenderanno i primi rudimenti della lettura da effettuare in piena autonomia. Certo è che parlare di librerie da terra in questo momento storico, quando gli e-book stanno dando il colpo di grazia alla vendita dei libri cartacei può sembrare quasi anacronistico. Nonostante le vendite dei libri stiano diminuendo sempre di più, non calano invece le vendite delle librerie per contenerli. Fra i modelli più richiesti ci sono quelle più sottili e leggere che possono essere inserite laddove non ci sia molto spazio a disposizione. Le stanze minimaliste o moderne acquisiscono un tocco di fascino in più quando al loro interno viene collocata un’elegante libreria dal design raffinato e particolarmente ricercato. Le strutture in alluminio e i pianali in materiale plastico sono fra le opzioni più di tendenza del momento. Anche le librerie aventi forme rotondeggianti sono molto apprezzate ma bisogna mettere in conto che non sono la soluzione ideale per chi desidera sfruttare al massimo gli spazi a disposizione.
Servizio Clienti Dedicato

Hai dubbi o domande? Contattaci!
Tel 02.94755933
Lun-Ven 09-13 | 14-18
customercare@lovethesign.com

Prodotti 100% Originali

Selezioniamo i migliori brand di design e lavoriamo fianco a fianco con loro. Perché? Per garantirvi prodotti 100% originali e una qualità certificata due volte, da loro e da noi.

Soddisfatti o Rimborsati

Offriamo un servizio affidabile, con corrieri specializzati, e paghiamo noi le spese di consegna per ogni ordine sopra i 75 euro*. E se non sei soddisfatto, fare un reso è davvero facile. <br>*ordini voluminosi esclusi.

Pagamenti Sicuri
LOVEThESIGN | Payments