Lovelist
Lovelist
La tua lovelist è vuota: esprimi un desiderio!
LOVELIST
IL TUO CARRELLO
Il tuo carrello è vuoto: inizia lo shopping!
VEDI IL CARRELLO
CARRELLO
Il tuo carrello è vuoto: inizia lo shopping!
VEDI IL CARRELLO
  20% di SCONTO su tutte le TOLOMEO di Artemide e un libro in omaggio per la tua estate      Scopri l'iniziativa
Tavolini da esterno

Tavolini da esterno

Poltrone, divani e pouf da esterno: ma dove appoggiare il libro, la tazza di caffè americano o il tuo calice di vino mentre ti godi un po' di relax in terrazza o in giardino? Curiosa nella nostra selezione di tavolini da esterno, disegnati con la stessa cura che contraddistingue gli arredi da interno, ma adatti anche a resistere ai raggi del sole e ai temporali estivi.
Visti di recente
Regali Aziendali
Scopri assieme al nostro servizio clienti b2b i regali con cui la tua azienda può premiare clienti e fornitori senza rinunciare a distinguersi.
Iscriviti alla Newsletter
Idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive sull'home design ma non solo. Ti raccontiamo l'universo della casa in tutta la sua bellezza.
Proseguendo accetti Privacy e Termini e Condizioni
Invita un Amico
In casa LOVEThESIGN più si è meglio si sta. Invita tutti i tuoi amici: per te un buono sconto a ogni loro primo acquisto.
Servizio Clienti Dedicato
Hai dubbi o domande? Contattaci!
Tel 02.94755933
Lun-Ven 09-13 | 14-18
customercare@lovethesign.com
Prodotti 100% Originali
Selezioniamo i migliori brand di design e lavoriamo fianco a fianco con loro. Perché? Per garantirvi prodotti 100% originali e una qualità certificata due volte, da loro e da noi.
Soddisfatti o Rimborsati
Offriamo un servizio affidabile, con corrieri specializzati, e paghiamo noi le spese di consegna per ogni ordine sopra i 75 euro*. E se non sei soddisfatto, fare un reso è davvero facile.
*ordini voluminosi esclusi.
LOVEThESIGN | Secure Pagamenti Sicuri
LOVEThESIGN | Payments
LOVEThESIGN
"I tavoli da esterno proposti sul mercato sono innumerevoli. Rotondi, rettangolari, in legno o in metallo, allungabili e fissi, da adoperare per i pranzi con gli amici o molto piccoli: orientarsi in una scelta che sia in linea con le proprie esigenze potrebbe sembrare difficile se non impossibile. Tuttavia ben conoscendo i materiali e avendo chiare le idee in merito all’utilizzo che se ne vuol fare, la scelta diverrà assai più semplice e intuitiva. I tavoli da giardino sono un must per arredare in maniera funzionale le terrazze, i giardini stessi e le verande. Mentre le poltrone per esterni fungono da zona relax, i tavoli assieme alle sedi
"I tavoli da esterno proposti sul mercato sono innumerevoli. Rotondi, rettangolari, in legno o in metallo, allungabili e fissi, da adoperare per i pranzi con gli amici o molto piccoli: orientarsi in una scelta che sia in linea con le proprie esigenze potrebbe sembrare difficile se non impossibile. Tuttavia ben conoscendo i materiali e avendo chiare le idee in merito all’utilizzo che se ne vuol fare, la scelta diverrà assai più semplice e intuitiva. I tavoli da giardino sono un must per arredare in maniera funzionale le terrazze, i giardini stessi e le verande. Mentre le poltrone per esterni fungono da zona relax, i tavoli assieme alle sedie divengono il vero punto di riferimento per godersi al meglio gli spazi esterni dell’abitazione. C’è chi preferisce abbinare al tavolo delle panche realizzate con il medesimo materiale che consentono di sfruttare al massimo gli spazi disponibili. I tavoli da esterno devono essere scelti in accordo con gli spazi e l’aspetto complessivo dell’ambiente che si desidera arredare. I tavoli rettangolari sono perfetti per essere sistemati a ridosso di una parete o al di sotto di una grande tettoia, al riparo da piogge e dai forti raggi del sole durante la stagione più calda dell’anno. I tavoli da esterni rotondi invece sono più adatti per essere sistemati al centro di un giardino o di un balcone particolarmente spazioso. Chi non ha sufficiente spazio disponibile per allestire un gazebo o altri sistemi di ombreggiamento, può pensare di scegliere un tavolo rotondo dotato di foro centrale per inserire l’ombrellone durante la stagione estiva. Chi vuole invitare parenti e amici per deliziose cene estive all’aperto ma non ha molto spazio a disposizione, è possibile scegliere un tavolo per esterni allungabile che permette di risparmiare molto spazio quando si vuole usare solo per due o tre persone. Anche il tavolo da giardino pieghevole può essere una buona soluzione. Basta richiuderlo mediante semplici meccanismi ogni qualvolta non sia necessario adoperarlo. Oltre alle dimensioni e alle forme, la scelta del tavolo da giardino deve essere effettuata considerando la sua resistenza alle differenti condizioni atmosferiche. Sia durante l’autunno che in inverno, le frequenti piogge e le temperature basse, stressano in maniera notevole i tavoli che vengono messi a dura prova. Le superfici si scoloriscono e possono deteriorarsi talmente tanto fino a presentare crepe più o meno evidenti che minano la stabilità complessiva. Stessa cosa vale in estate quando i raggi solari mettono a dura prova la resistenza dei colori e dei materiali. I tavoli da esterni in legno sono fra i più ambiti e ricercati poiché hanno le migliori caratteristiche di resistenza alle intemperie e all’usura. Il legno è un materiale che può marcire a causa di troppa umidità o che può iniziare a fessurarsi con temperature particolarmente elevate. Per ovviare a queste problematiche, il legno destinato a permanere in ambienti esterni viene preventivamente trattato con appositi oli impregnanti che li rendono particolarmente durevoli. È comunque consigliato ripetere i trattamenti impermeabilizzanti almeno una volta all’anno per assicurare lunga vita al complemento d’arredo in questione. Durante una stagione particolarmente piovosa, la superficie del tavolo si può proteggere con teli di materiale plastico. Tuttavia è opportuno rimuovere il telo non appena termina l’acquazzone per evitare che a lungo andare si possano creare delle muffe sul legno. Proteggetelo dunque solo in caso di piogge particolarmente intense poi rimuovete le protezioni appena cessa di piovere. Le essenze maggiormente adoperate per gli esterni sono quelle esotiche molto dure come il teak che non teme escursioni termiche seppur violente né attacchi di tipo biologico come muffe e parassiti. Il teak si adopera comunemente anche per rivestire i ponti esterni degli yacht perché non solo non teme l’umidità ma nemmeno viene alterato in qualche modo dalla salinità tipica degli ambienti e delle zone che si trovano nei pressi del mare. Anche il balau è un legno particolarmente duraturo, duro e resistente. È caratterizzato da sfumature di colore molto calde ma ha un costo decisamente più elevato se paragonato a quello del teak. In questi ultimi anni è stato immesso sul mercato europeo dei complementi d’arredo per esterni anche il keruing: un’essenza particolarmente resistente e bella da vedere grazie agli interessanti riflessi cromatici che regala. Il legno balau viene ricavato dalla particolare lavorazione che viene effettuata partendo da grandi alberi di shorea.Si ottiene un legno avente fibre intrecciate particolarmente solido ma al contempo tanto malleabile da effettuare tutte le lavorazioni e piegature successive che il processo produttivo dei tavoli da esterni richiede. Il balau proviene dall’Asia e ce ne sono grandi coltivazioni sia in Vietnam che in Malesia e in Indonesia. Gli arredi per giardino in acacia non solo sono resistenti agli agenti atmosferici ma è un legno particolarmente flessibile. Non a caso l’acacia viene sfruttata per creare tavoli pieghevoli da richiudere su sé stessi all’occorrenza. L’acacia inoltre resiste molto bene agli urti e non teme in alcun modo l’elevata percentuale di umidità. Anche il teak è un materiale da esterni eccellente e non si deforma con il passare degli anni. Il suo colore cambia da marrone chiaro al grigio mano a mano che trascorre il tempo. I tavoli in rattan sono particolarmente elastici e sono caratterizzati dalla presenza di numerosi intrecci che creano oggetti dal gusto leggermente retrò ma comunque sempre attuali. Il rattan è una fibra che deriva dalla lavorazione di una particolare varietà di palme. Tuttavia questo materiale naturale non è così duraturo come i legno duri esotici e si rovina con maggiore facilità. Esistono valide alternative al legno altrettanto eleganti e naturali come il vimini, il midollino e il rattan. Sono resistenti all’azione deleteria degli agenti atmosferici ma bisogna tenere in considerazione che se permangono in una zona caratterizzata da un’aria molto umida e poco soleggiata, possono mutare il loro colore naturale con un colore sempre più tendente al monotono grigio. I tavoli per esterno in metallo classici sono in ferro battuto. Al giorno d’oggi però vengono prodotti anche in acciaio inossidabile e alluminio con design inusuali e decisamente contemporanei. Questi metalli resistono alle intemperie purché vengano costantemente sottoposti a un’attenta e curata manutenzione. I materiali plastici come le resine sintetiche e il PVC sono molto adoperati per chi ha la necessità di creare arredi leggeri, facili da spostare all’occorrenza e poco impegnativi sia dal punto di vista dell’investimento iniziale che della manutenzione. Per chi desidera spendere poco avendo però a disposizione un tavolo bello d guardare, può optare per le resine intrecciate che per aspetto assomigliano al rattan oppure al midollino. Il giardino di una casa arredata in stile classico dovrà essere necessariamente arredato con un tavolo per esterni in legno o al limite in ferro battuto. Gli spazi esterni in un certo modo sono la prosecuzione degli spazi interni e devono mantenere il medesimo stile per evitare contrasti non proprio piacevole da vedere. Questo tavolo potrà avere un piano mondanato abbinate a gambe sagomate o, se in ferro battuto, un piano in marmo oppure in travertino. I tavoli da giardino più moderni invece sono caratterizzati da colori tenui e linee decise e vengono realizzati o con alluminio pressofuso o in fibre sintetiche intrecciate che simulano il rattan. I tavoli da esterno sicuramente sono fra i più richiesti sul mercato. Ciò però non significa che ci siano altri materiali comunque molto validi da tenere tutto l’anno all’aperto. Il legno massello ha ottime caratteristiche di resistenza e robustezza e hanno la necessità di essere continuamente sottoposti a manutenzioni ordinarie come la verniciatura e i trattamenti che impediscono la formazione di muffe e marcescenze. Fra gli altri materiali adoperati per realizzare i complementi d’arredo per esterni c’è anche l’alluminio. È particolarmente leggero, resistente alle intemperie e non viene attaccato così facilmente dalla ruggine. L’alluminio è perfetto per essere inserito in zone molto ombreggiate dove non ha la possibilità di surriscaldarsi sotto il sole. Anche il PVC è un eccellente materiale per la realizzazione di tavoli per esterni. È molto economico e non teme l’umidità in alcun modo. Può perdere parte della sua colorazione originale se costantemente esposto agli genti atmosferici ma se si opta per un modello bianco il problema non sussiste. La manutenzione da effettuare è minima: basta infatti lavare di tanto in tanto la superficie con sola acqua o passarla con un panno inumidito per avere un tavolo sempre in ottime condizioni e privo di macchie. Le fibre naturali stanno riscuotendo un successo crescente in questi ultimi anni. Con queste fibre si possono realizzare anche tavoli grandi ma molto leggeri e resistenti. Quelli in vimini hanno una colorazione neutra e un impatto estetico particolarmente piacevole da guardare. Si adattano bene a qualsiasi tipo di contesto e hanno un costo accessibile. I tavoli da esterni realizzati con questo materiale del tutto naturale generalmente hanno dimensioni contenute e possono essere adoperati per prendere un caffè assieme agli amici, appoggiare un libro durante la sua lettura o per ritagliarsi un angolo per mettere a frutto i propri hobby come i cucito o il knitting. Il ferro battuto è una scelta particolarmente elegante e di gran gusto. Questo materiale risulta essere anche costoso perché ancora oggi la lavorazione viene effettuata per intero a mano. I tavoli in ferro battuto possono avere piani ricoperti di mosaici ceramici particolarmente resistenti alle intemperie e molto belli da vedere. Per avere sempre un tavolo in perfetto stato, la manutenzione costante è obbligatoria. Sono innumerevoli i modelli in ferro battuto e ciascuno ha la possibilità di optare per i decori che preferisce rispettando il budget disponibile. In linea di massima si può affermare che se si desidera acquistare un tavolo per esterni in legno è preferibile spendere un po’ di più ma comprare un tavolo ben realizzato con un’essenza di qualità che resista nel corso degli anni alle intemperie. Ovviamente la spesa iniziale da affrontare sarà molto onerosa ma eviterete ogni due o tre anni di acquistare un tavolo nuovo ogni due o tre anni. Avere un giardino a disposizione e non arredarlo è l'equivalente di avere una stanza in più in casa e lasciarla sempre chiusa. I tavoli da esterni così come gli altri coomplementi d'arredo ideati per rendere più vivibili le terrazze e i giardino consentono di sfruttare in maniera ideale tutti gli spazi attigui alla propria abitazione. L'importante è sceglierli con attenzione e cognizione di causa prestando attenzione alle dimensioni, alle forme e al materiale con il quale vengono realizzati. Se si opta per un complemento d'arredo per esterni di design optate per un prodotto di ottima qualità che possa avere nel vostro giardino il medesimo effetto che avrebe una scutura di arte moderna. Gli oggetti di design infatti oltre ad essere funzionali. hanno forme stravaganti e particolari che per essere apprezzati devono rispecchiare al meglio le inclinazioni e i gusti artistici di chi le acquista. In questi casi meglio lasciarsi guidare dal proprio istinto e optare per un prodotto avente forme gradevoli da guardare in ogni circostanza. Chi desidera acquistare un tavolo in legno o comunque un tavolo per esterni di pregio senza però spendere una fortuna, può sempre ricorrere al mercato dell'usato. Infatti, sia nei negozi dedicati agli oggetti usati che su siti online si possono reperire tavoli particolarmente belli, eleganti e funzionali a costi decisamente ridotti rispetto agli stessi modelli commercializzati nuovi. Chi invece non bada a spese può optare per un tavolo da esterni di inizio Novecento. Venivano realizzati esclusivamente in ferro battuto e hanno forme particolarmente eleganti. Ce ne sono di modelli assai raffinati provenienti dall'Inghilterra e altri altrettanto belli da guardare ma dalle forme più sinuose di origini francesi. A queti pezzi autentici dall'elevato costo si afiancano imitazioni molto belle commercializzate a costi un po' più acccessibili a tutti. I tavoli in ferro battuto sono eleganti, duraturi e solitamente hanno dimensioni ridotte. Sono caratterizzati da un elevato peso dato il materiale con il quale vengono realizzati e possono essere abbinati a sedie o panche sempre in ferro battuto. Parlando di tavoli per esterni non si possono non menzionare quelli ideati per i bambini. Solitamente vengono fabbricati in serie in PVC ma ne esistono anche in legno massello. Sono caratterizzati non solo dalle dimensioni assai ridotte ma anche per i colori vivaci tanto apprezzati dai più piccoli. Alcuni dispongono di un vano contenitore a scomparsa mentre altri sono decisamente più semplici. Molto apprezzati sono quelli rotondi con foro centrale per inserire un ombrello parasole fatto su misura. Vengno prodotti da noti marchi di giocattoli e possono divenire un bel regalo di compleanno per i bambini di casa. I tavoli per bambini sono lavabili perchè facilmente vengono sporcati con il rovesciamento accidentale di bibite o con i pennarelli, le tempere e altri materiali simili. I tavoli quasi sempre sono facili da spostare da una parte all'altra del giardino o della veranda perché hanno un peso ridotto. Tuttavia ci sono anche tavoli un po' più pesanti dotati di panche direttamente collegate al tavolo che non possono essere rimosse in alcun modo. Sono tavoli abbastanza costosi ma che possono essere passati dal figlio più grande a quello minore perché resistono molto bene sia alla vivacità dei bambini che all'azione degli agenti atmosferici. I tavoli da esterni, di qualsiasi tipologia essi siano, completano gli spazi esterni in maniera ideale rendendoli più vivibili e godibili in qualsiasi momento della giornata. Sebbene sarebbe opportuno ripararli al di sotto di un gazebo o una tettoia, resistono bene anche sotto la pioggia e sotto il sole. I materiali solitamente più attaccabili dagli agenti atmosferici vengono opportunamente verniciati o impregnati con apposite soluzioni che li rendono duraturi senza intaccare in maniera negativa il loro aspetto estetico complessivo. I tavoli devono essere abbinati a sedie o panche preferibilmente realizzate con il medesimo materiale e aventi forme simili per creare un tutt'uno armonico e piacevole da guardare. Prima di acquistare un tavolo valutate l'impatto estetico che avrà poi nel vostro spazio disponibile esterno per evitare brutte sorprese e delusioni successive."
Servizio Clienti Dedicato

Hai dubbi o domande? Contattaci!
Tel 02.94755933
Lun-Ven 09-13 | 14-18
customercare@lovethesign.com

Prodotti 100% Originali

Selezioniamo i migliori brand di design e lavoriamo fianco a fianco con loro. Perché? Per garantirvi prodotti 100% originali e una qualità certificata due volte, da loro e da noi.

Soddisfatti o Rimborsati

Offriamo un servizio affidabile, con corrieri specializzati, e paghiamo noi le spese di consegna per ogni ordine sopra i 75 euro*. E se non sei soddisfatto, fare un reso è davvero facile. <br>*ordini voluminosi esclusi.

Pagamenti Sicuri
LOVEThESIGN | Payments