Lovelist
Lovelist
La tua lovelist è vuota: esprimi un desiderio!
LOVELIST
IL TUO CARRELLO
Il tuo carrello è vuoto: inizia lo shopping!
VEDI IL CARRELLO
CARRELLO
Il tuo carrello è vuoto: inizia lo shopping!
VEDI IL CARRELLO
  20% di SCONTO su tutte le Demetra Artemide e un libro in omaggio per il tuo piacere di leggere      Scopri l'iniziativa
category

Piatti piani

La mise en place conta, soprattutto quando ci sono ospiti. Per le tue portate principali, oppure per disporli al centro della tavola, i piatti piani sono il pezzo immancabile per accompagnare degnamente le tue creazioni culinarie. Colorati, neutri o decorati, di porcellana o di melamina: sarà impossibile non trovare la soluzione perfetta per la tua tavola.
Visti di recente
Regali Aziendali
Scopri assieme al nostro servizio clienti b2b i regali con cui la tua azienda può premiare clienti e fornitori senza rinunciare a distinguersi.
Iscriviti alla Newsletter
Idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive sull'home design ma non solo. Ti raccontiamo l'universo della casa in tutta la sua bellezza.
Proseguendo accetti Privacy e Termini e Condizioni
Invita un Amico
In casa LOVEThESIGN più si è meglio si sta. Invita tutti i tuoi amici: per te un buono sconto a ogni loro primo acquisto.
Customer Service Servizio Clienti Dedicato
Hai dubbi o domande? Contattaci!
Tel 02.94755933
Lun-Ven 09-13 | 14-18
customercare@lovethesign.com
Prodotti 100% Originali Prodotti 100% Originali
Selezioniamo i migliori brand di design e lavoriamo fianco a fianco con loro. Perché? Per garantirvi prodotti 100% originali e una qualità certificata due volte, da loro e da noi.
Soddisfatti o Rimborsati Soddisfatti o Rimborsati
Offriamo un servizio affidabile, con corrieri specializzati, e paghiamo noi le spese di consegna per ogni ordine sopra i 75 euro*. E se non sei soddisfatto, fare un reso è davvero facile. *ordini voluminosi esclusi.
Pagamenti Sicuri Pagamenti Sicuri
Payments

Piatti Piani

Una cosa è certa: una tavola apparecchiata alla perfezione non fa altro che rendere ogni ambiente a dir poco speciale. Ma come fare per non sbagliare proprio nulla? Senza alcun dubbio, a venire il nostro aiuto potrebbe essere proprio il galateo. Prima di chiedere aiuto ad una delle guide più eleganti ed utili, però, è opportuno scegliere il servizio di piatti più bello che abbiamo e procedere con i vari abbinamenti. Un aspetto di cui tenere conto riguarda, poi, il fatto che ad ogni portata il sottopiatto deve rimanere sempre il medesimo che, per tale ragione, deve essere più g

Piatti Piani

Una cosa è certa: una tavola apparecchiata alla perfezione non fa altro che rendere ogni ambiente a dir poco speciale. Ma come fare per non sbagliare proprio nulla? Senza alcun dubbio, a venire il nostro aiuto potrebbe essere proprio il galateo. Prima di chiedere aiuto ad una delle guide più eleganti ed utili, però, è opportuno scegliere il servizio di piatti più bello che abbiamo e procedere con i vari abbinamenti. Un aspetto di cui tenere conto riguarda, poi, il fatto che ad ogni portata il sottopiatto deve rimanere sempre il medesimo che, per tale ragione, deve essere più grande degli altri piatti. Nel caso in cui, ad esempio, i piatti piani avessero un diametro di 27 cm, il sottopiatto dovrebbe avere un diametro di 30 cm. E per quanto riguarda l’apparecchiatura? La sequenza è molto facile da ricordare e, quindi, deve essere assolutamente memorizzare per non sbagliare nulla. La prima cosa da posizionare è il segnaposto. In seguito, devono essere posizionati i piatti piani e, solo alla fine, i piatti fondi. Se si volesse seguire nei minimi dettagli il galateo, i piatti fondi potrebbero essere utilizzati solo ed esclusivamente per ogni tipologia di minestra. La pasta, pertanto, dovrebbe essere servita nei piatti piani.

Nell’eventualità in cui nel menu dovesse essere presente un consommé, si deve assolutamente per le coppe con due manici dotate del loro piattino. Per quanto riguarda i bicchieri si ha a che fare con i calici quando sono dotati di stelo. In caso contrario, si tratta di semplici bicchieri. Se la tavola che deve essere apparecchiata è informale, si possono mettere solo il bicchiere per in vino e quello per l’acqua. Nel caso in cui, invece, si dovesse trattare di una tavola importante, i bicchieri devono essere tre. Partendo dalla parte in alto a destra dei piatti, è opportuno mettere per primo il calice da vino bianco, facilmente riconoscibile grazie alla misura ridotta. A seguire, deve essere messo il calice da vino rosso, più grande del precedente, e, solo alla fine, il calice con cui bere l’acqua. Tra l’altro, è utile ricordare che il calice con cui bere il vino rosso deve essere spostato leggermente verso l’alto. Per bere lo champagne, invece si deve utilizzare l’apposito calice altrimenti detto flute. In questo caso, esso deve essere portato solo poco prima che venga servito lo champagne e, ovviamente, dopo aver tolto dalla tavola gli altri calici. L’unico che deve rimanere è quello con il quale bere l’acqua. Volendo, per servire la macedonia o il gelato si possono utilizzare le coppe da spumante. Per le tavole più originali ed eccentriche, per il vino rosso si possono utilizzare i calici cosiddetti Roemer.

Un discorso a parte deve essere fatto anche per le posate. Proprio le posate, infatti, devono essere posizionate a lato del piatto, tenendo conto dell’ordine con il quale dovranno essere utilizzare. In pratica, più distanti dai piatti dovranno essere utilizzate per prime. I coltelli, invece, devono essere messi alla destra dei piatti e la lama deve essere assolutamente rivolta verso l’interno. Accanto ai coltelli devono essere posizionati i cucchiai. La parte concava dei cucchiai deve essere rigorosamente rivolta verso l’alto. Le forchette sono, forse, le posate più difficili da ricordare. Per prima cosa, è interessante fare presente che devono corrispondere al numero delle pietanze servite poiché, al termine dei ogni pietanza, la relativa forchetta dovrà essere portata via. Le posate con cui mangiare il dolce devono essere posizionate in alto e in orizzontale di fronte ai piatti. Il manico delle forchette per il dessert deve essere rivolto sempre verso chi dovrà impugnarlo. Se durante un pasto si smette di mangiare per parlare, le posate devono essere posizionate a triangolo. Quando si è finito, invece, devono essere messe perpendicolari. I tovaglioli stanno alla sinistra del piatto e devono essere piegati con particolare precisione. Il piatto del pane, invece, deve essere posizionato nella parte alta a sinistra e deve essere portato via dopo aver portato in tavola il formaggio. Le forchette ed i coltelli con cui mangiare il pesce devono stare alla sinistra de alla destra dei piatti. Nel caso in cui vi siano pietanze da mangiare con le mani, è fondamentale mettere in tavola anche una piccola coppa con acqua rigorosamente tiepida e qualche fetta di limone. Secondo il galateo, infine, per ogni due commensali deve esserci una saliera e sia l’aperitivo che il caffè ed i liquori dovrebbero essere serviti nella zona living.

Ma come scegliere i piatti piani più adatti per la propria tavola? 

Con soli 18,38 euro si ha la possibilità di acquistare il piatto piano grande Fnugg prodotto da Wik & Walsoe. Questo piatto piano appartenete alla collezione Fnugg – che tradotto in italiano significa fiocco di neve – è decisamente molto classico ma, allo stesso tempo, si adatta alla perfezione anche a tavole moderne e particolarmente audaci. La linea rispecchia perfettamente i caratteri del brand Wik & Walsone e, oltre ad essere di alta qualità, è garantita nel tempo. Il design è innegabilmente molto pulito e semplice e, per tale ragione, non passa mai di moda. Il piatto è fabbricato in porcellana traslucida ed è decorato in platino. La decorazione è talmente tanto delicata che risulta a dir poco impercettibile ma, comunque, molto gradevole. La porcellana utilizzata è la bone china che garantisce al piatto una brillantezza davvero impeccabile. Di sicuro, quindi, si tratta di un piatto ideale per ogni genere di occasione. In merito a questo piatto, è importante tenere a mente che non può essere utilizzato né nel microonde e né, tanto meno, in forno. Al costo di 29,50 euro si ha, invece, la possibilità di acquistare i piatto piano grande Alveskog, anch’esso dell’azienda Wik & Walsoe. A fare la differenza, in questo caso, è il grande cervo che caratterizza l’intera collezione. Il richiamo alla foresta degli elfi è quanto mai palese. I cervi sono un vero must nella cultura dei paesi del nord. Questi animali, infatti, simboleggiano forza e bellezza ed evocano emozioni particolarmente positive. Grazie alla collezione in questione, pertanto, si ha la possibilità di portare sulla in tavola la natura. Anche in questo caso, si ha a che fare con piatti di qualità, realizzati in porcellana generata con materiali rigorosamente naturali e grezzi come, ad esempio, il quarzo e il caolino. Senza alcun dubbio, a caratterizzare questa tipologia di porcellana è il bianco splendente e lucido. Tale porcellana, poi, è perfetta anche per il microonde e per il forno. A tale riguardo, però, non sono affatto da escludere crepe e vere e proprie rotture.

Al costo di 39,50 euro si ha la possibilità di acquistare il piatto piano grande Lys. Anche in questo caso, la porcellana utilizzata è la bone china. Il piatto, dunque, è particolarmente luminoso e brillante. Come è facile immaginare, pertanto, si tratta di un piatto adatto ai grandi eventi. Ovviamente, nulla vieta di metterlo in tavola tutti i giorni. Esso, infatti, riesce ad essere particolarmente versatile e niente affatto impegnativo. A renderlo davvero speciale sono, poi, le decorazioni dorate che, però, non consentono l’utilizzo nel forno a microonde e nel forno tradizionale. Si tratta, però, di un piccolo prezzo da pagare per un piatto a dir poco pregiato e diverso da tutti gli altri. Il disegno è palesemente ispirato alla luce del sole e della luna ed al loro riflesso sulla neve che crea un bellissimo gioco di luci. E per i più eccentrici o, comunque, per tutti coloro che non vogliono rinunciare ad una tavola colorata e frizzante?

Con soli 24,90 euro si ha la possibilità di acquistare il piatto piano Mulino design naif prodotto da Villeroy & Boch. Senza alcun dubbio, si tratta di un piatto particolarmente elegante che, nel corso del tempo, è diventato un oggetto irrinunciabile. Un simile piatto, infatti, riesce a donare un tocco di classe ad ogni genere di tavola. Ovviamente, è assolutamente difficile non riconoscere la firma di Gerard Laplau, un artista talentuoso che progettò questo piatto nel ’79 e che ancora oggi riesce a riscuotere non pochi consensi. Il piatto con il mulino appartiene alla collezione Design Naif e ben si unisce agli altri piatti, anch’essi particolarmente eleganti. In tutti, infatti, vi sono decorazioni di pregio incentrate esclusivamente sul tema rurale. Di sicuro, è stata proprio questa collezione a rendere così famoso in tutto il mondo lo stile cosiddetto naif ed ha trasformarlo in un’arte a tutti gli effetti. Scendendo più nel dettaglio, nel piatto in questione è stato rappresentato un incantevole paesaggio di campagna, tra cascine, colline e contadini alle prese con i vari lavori agricoli.

A dominare sono l’azzurro acceso del cielo, il rosa e, ovviamente, il verde della natura. Il bellissimo disegno è adornato da alcuni cerchi tracciati in nero. Tra le altre cose, proprio in nero è stata apposta anche la firma del grande artista che ha dato vita ad una linea d’eccezione. Il piatto è fabbricato in porcellana ed è stato pensato per servire la colazione o, perché no, per sorseggiare un the con i biscotti nel pomeriggio. A farla da padrona, però, non è solo l’estetica. Il piatto, infatti, è davvero molto funzionale. Per il lavaggio si può tranquillamente utilizzare la lavastoviglie e, addirittura, il piatto può essere anche messo sia nel forno tradizionale che in quello a microonde. Il diametro è di 17 cm ed il suo peso non supera i 230 grammi. In buona sostanza, si tratta di un pezzo davvero molto pregiato che si abbina alla perfezione anche agli altri piatti della medesima linea. A fare da garanzia c’è un’azienda che da anni lavora nel settore della ceramica e che, quindi, non può affatto deludere i propri clienti. In alternativa, con soli 16,00 euro si ha la possibilità di acquistare il piatto piano Uccellino.

Pregiato e particolarmente elegante, il piatto piano Uccellino è realizzato in metallo rigorosamente smaltato ed è particolarmente adatto per portare in tavola un gustoso secondo piatto. La sinergia con l’arte contemporanea a tavola ha sempre un certo effetto e, in questo caso, non fa altro che donare ad ogni genere di ambiente un tocco di classe. Ad aver progettato il piatto è stato Maurizio Cattelan, un artista molto noto nell’ambito degli artisti contemporanei. Ad aver collaborato alla creazione è stato anche Pierpaolo Ferrari, un noto fotografo dei nostri tempi. La produzione, invece, è stata affidata a Seletti che ha creato una collezione originale ed unica ma, allo stesso tempo, davvero coraggiosa. Della collezione non fanno parte solo i piatti piani ma anche tovaglie, mug ed ogni genere di utensile da utilizzare in tavola. In alternativa, con soli 16,00 euro si ha la possibilità di acquistare il piatto piano Uccellino. Pregiato e particolarmente elegante, il piatto piano Uccellino è realizzato in metallo rigorosamente smaltato ed è particolarmente adatto per portare in tavola un gustoso secondo piatto. La sinergia con l’arte contemporanea a tavola ha sempre un certo effetto e, in questo caso, non fa altro che donare ad ogni genere di ambiente un tocco di classe. Ad aver progettato il piatto è stato Maurizio Cattelan, un artista molto noto nell’ambito degli artisti contemporanei. Ad aver collaborato alla creazione è stato anche Pierpaolo Ferrari, un noto fotografo dei nostri tempi.

La produzione, invece, è stata affidata a Seletti che ha creato una collezione originale ed unica ma, allo stesso tempo, davvero coraggiosa. Della collezione non fanno parte solo i piatti piani ma anche tovaglie, mug ed ogni genere di utensile da utilizzare in tavola. Della medesima linea ma con un costo leggermente più alto è il piatto piano Mollette da bucato. Il prezzo è di 35,00 euro e, a ben vedere, data la qualità dell’oggetto è decisamente ragionevole. Anche il piatto Mollette da bucato, infatti, è particolare, originale e decisamente ironico. Facente parte della collezione nata dalla collaborazione tra Seletti e Toiletpaper, il piatto in questione è nato dall’idea dell’artista Maurizio Cattelan e del fotografo Pierpaolo Ferrari. Di sicuro, a catturare l’attenzione è la resa grafica di un piatto che fa del design la sua caratteristica peculiare. Mettere questo piatto in tavola significa fare un vero e proprio viaggio nell’arte tra New York, Parigi, Tokyo per arrivare a Londra. In pratica, i due artisti hanno voluto far rivivere qualche foto pubblicata nel orso degli anni, utilizzando oggetti di uso comune come i piatti piani. L’idea è particolarmente innovativa e, tra le altre cose, è alquanto lungimirante. In questo modo, infatti, si ha la possibilità di conoscere vere e proprie opere d’arte che, in caso contrario, magari non avremmo mai avuto l’occasione di vedere.

La selezione delle immagini è stata effettuata in maniera loca e razionale al fine di donare alla collezione uno stile particolarmente cool con qualche tocco addirittura vintage e, perché no, retrò. Nel caso del piatto Mollette da bucato appaiono due grandi mollette appositamente messe sul fondo-schiena di una donna. Il piatto in questione può essere tranquillamente lavato in lavastoviglie e non necessità di alcun tipo di accorgimento particolare durante l’utilizzo. Moderno e chic, il piatto può trasformarsi anche in un regalo davvero all’ultimo grido. Per i più classici, invece, il piatto ideale è il piatto piano grande Minty di Nonna Peppy. Il costo è di soli 7,09 euro ma la bellissima figura è assicurata. L’azienda che produce il piatto è tedesca e si occupa sia di articoli per la casa che di decorazioni di vario genere.

La collezione di cui fa parte Minty è particolarmente originale ma, comunque, classica ed elegante. Fabbricato in melamina, il piatto Minty è molto resistente ed infrangibile. Tra le altre cose, è molto colorato e divertente per ogni genere di occasione. Addirittura, fa al caso anche dei più piccoli grazie alla sua resistenza. Con questo piatto, infatti, è impossibile farsi male. Le fantasie sono diverse tra loro ma il colore è sempre il medesimo e, dunque, fare qualche accostamento è facilissimo. Tutte le fantasie hanno il loro numero e possono essere scelte tenendo conto esclusivamente dei propri gusti. Il diametro del piatto è di 28 cm e può essere utilizzato sia per servire la pasta che portate di vario genere. Primi, secondi, dolci: il piatto Minty è talmente versatile che può essere utilizzato in qualsiasi modo. Essendo leggermente più grande dei piatti tradizionali, esso può essere anche utilizzato per le portate principali ed essere posizionato al centro della tavola.

Un’idea molto originale potrebbe essere quella di appendere il piatto ad una parete ed utilizzarlo come un vero e proprio elemento d’arredo. Il design e le linee di questo piatto sono talmente eleganti che ben si adattano ad ogni ambiente. Inoltre, può essere tranquillamente lavato in lavatrice ma non può essere messo nel forno a microonde. In sintesi, per fare bella figura in occasione di un pranzo o una cena o per apparecchiare la tavola di tutti i giorni non c'è che l'imbarazzo della scelta. Di piatti piani ce ne sono davvero moltissimi e, dunque, non resta altro da fare che scegliere con cura la linea più adatta al proprio arredamento o, magari, all'occasione, procedere con l'acquisto e sbizzarrirsi, tenendo sempre conto dei preziosi che vengono forniti dal galateo e che devono rappresentare un vero e proprio faro.

Servizio Clienti Dedicato

Hai dubbi o domande? Contattaci!
Tel 02.94755933
Lun-Ven 09-13 | 14-18
customercare@lovethesign.com

Prodotti 100% Originali

Selezioniamo i migliori brand di design e lavoriamo fianco a fianco con loro. Perché? Per garantirvi prodotti 100% originali e una qualità certificata due volte, da loro e da noi.

Soddisfatti o Rimborsati

Offriamo un servizio affidabile, con corrieri specializzati, e paghiamo noi le spese di consegna per ogni ordine sopra i 75 euro*. E se non sei soddisfatto, fare un reso è davvero facile. *ordini voluminosi esclusi.

Pagamenti Sicuri
Payments